19°

degrado

Cittadella dimenticata: sporcizia e abbandono

L'ex ostello invaso dal guano dei piccioni. Fontana e campo da basket fuori uso

Cittadella dimenticata: sporcizia e abbandono
Ricevi gratis le news
0

L’ex ostello della Cittadella è stretto nella morsa del degrado, ma resiste, in attesa dei lavori che, secondo i programmi dell’amministrazione, lo faranno rifiorire. Attualmente è un grosso corpo di mattoni abbandonato tra i bastioni e i campi da basket, ricoperto di ragnatele. Lo scorcio, dall’entrata, protetta da una recinzione ballerina che non impedisce il passaggio alle persone, è spettrale: la grande vetrata rotta presa a sassate e in parte distrutta, guano dappertutto, sporcizia e un estintore a terra, incustodito. È il regno dei piccioni; di volatile c’è anche una carcassa. Dietro, dove ci sono le scale antincendio, fazzoletti e bottigliette di plastica da mesi: servirebbe una ripulita. Siamo proprio a due passi dai servizi igienici: brutti, pieni di scritte, maleodoranti. Fortunatamente all’interno della struttura, dopo la pulizia del verde, non entrano più i senzatetto, come assicurano i frequentatori assidui del parco cittadino: ora l’edificio non è più nascosto ed è molto più difficile varcarlo senza insospettire qualcuno.
Il completamento dei lavori di ristrutturazione dell’area dovrebbe essere ad un passo. L’intervento, inserito nel programma triennale delle opere pubbliche del Comune, prevede una spesa di 1.078.000 euro per la creazione di un centro socioculturale, sulla falsariga dei Laboratori Famiglia e dello Spazio Giovani. Sarà un polo di aggregazione polifunzionale, riservato ai ragazzi, con ludoteca, mediateca e spazio assembleare; un luogo attrezzato per organizzare incontri e giochi, anche all’aperto, con la riqualificazione dell’area verde antistante. Ci sarà anche un bar che andrà a sostituire lo storico chiosco: sarà più moderno e dotato di servizi igienici. Ci saranno anche altri bagni, a disposizione dei frequentatori del parco: la loro ubicazione è allo studio, ma ciò che è certo è che verranno demoliti quelli vecchi.
Il recupero dell’ex ostello non è l’unico problema che riguarda la Cittadella. Il principale disagio è rappresentato dalla sua chiusura serale. Dal 1 aprile al 31 ottobre i portoni d’ingresso dovrebbero chiudersi alle 21. Eppure, spesso, l’istituto di vigilanza incaricato della chiusura ritarda parecchio e la Cittadella rimane aperta, talvolta anche fino a mezzanotte. Succede quindi che, nel momento in cui il titolare delle giostre se ne va, alcuni ragazzi, scavalcata la recinzione, saltino sulle reti elastiche, ovviamente senza pagare il biglietto e quasi sempre senza togliersi le scarpe.
A proposito di portoni: quelli laterali, dall’ingresso principale di viale Rimembranze, sono chiusi: uno ormai da più di due anni, l’altro da circa sei mesi. Sembra che sia un problema di serrature mai sistemate. Un campo da basket è inutilizzabile perché i due canestri sono stati divelti: colpa di giocatori che si prodigano in schiacciate tanto spettacolari quanto deleterie. La fontana centrale, nell’anello basso, è da diversi giorni fuori uso. Gli antichi condotti, che dalla cinta muraria esterna conducevano ai bastioni, sono bersaglio di chi non sa dove lasciare i rifiuti: piccole discariche nella pancia della fortezza crescono.
Ultimamente alcuni frequentatori hanno segnalato la presenza di polpette killer in uno dei prati adiacenti all’entrata principale: impastate con piccoli chiodi, possono essere letali per i cani che le ingurgitano. Tutti problemi che un tempo, grazie alla presenza di un custode, non erano frequenti. È per questo che chi lavora in Cittadella, nonché alcuni frequentatori, chiedono a gran voce che nel parco cittadino torni un custode.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno