19°

29°

Inchiesta

La Toscanini ai primi posti fra le orchestre regionali

La Toscanini ai primi posti fra le orchestre regionali
Ricevi gratis le news
1

Un'inchiesta del mensile Classic Voice, in edicola venerdì 12 dicembre, pone la Toscanini ai primissimi posti fra le orchestre regionali con la qualifica di Ico (istituzioni concertistiche orchestrali). L'orchestra che ha sede a Parma è al primo posto per gli incassi registrati nel 2013 (1.489.729 euro) davanti a Pomeriggi Musicali e Haydn; al primo posto per contributi dello stato (2.100.000) e al secondo per contributi degli enti locali (4.060.000) dietro la Siciliana; al secondo per contributi privati (248.283) dopo l'Orchestra della Magnagrecia; al terzo per numero di concerti (114) alle spalle di Haydn e Orchestra di Padova e del Veneto; ancora al terzo per aumento della produttività rispetto al 2012 (13 concerti in più) e per l'organico (52 musicisti). Con una media di 195 giorni lavorativi l'anno, i musicisti della Toscanini sono invece agli ultimi posti di una graduatoria che vede al vertice Pomeriggi Musicali (da 205 a 265 giornate di lavoro) e l'Orchestra della Provincia di Bari (da 247 a 256).

L'inchiesta mette a confronto anche le grandi orchestre sinfoniche italiane con quelle europee e quelle americane. Con 136 concerti in sede nel 2013 la Verdi di Milano batte tutti in Europa per produttività, seguita da Santa Cecilia (103) e Berliner Philharmoniker (93). Nessun paragone, però, con le orchestre americane che hanno bilanci molto più ricchi e un'attività incredibile: la San Francisco Symphony nel 2013 è arrivata a 241 concerti. Le due orchestre sinfoniche italiane sono competitive anche se si considerano i concerti totali (in sede e in tournée): prima è di nuovo la Verdi con 149, seconda la London Symphony con 133, terzi i Berliner con 128, quarta Santa Cecilia con 121 e quinti i Wiener con 120. Il primato della Verdi stride con il mancato arrivo dei finanziamenti statali, denunciato proprio oggi dai vertici dell'orchestra milanese.
Mentre la produttività dei teatri italiani è tra le più basse d'Europa, quella delle principali orchestre sinfoniche colloca l'Italia ai primi posti di una ideale classifica europea. Gli orchestrali delle compagini dedicate al repertorio sinfonico (una quindicina in tutto quelle di livello nazionale e regionale) lavorano molto più delle consorelle dei teatri d'opera: in media 216 giorni l'anno per orchestrale contro 165, pur guadagnando meno (da 57.600 a 43.700 gli stipendi lordi medi dei musicisti delle fondazioni liriche, da 45.500 a 36.100 quelli dei "sinfonici"). Nonostante queste performance gestionali, l'attività sinfonica costa allo stato circa 26 milioni l'anno, contro i 190 delle 13 fondazioni liriche teatrali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    11 Dicembre @ 00.08

    Ma l'Assessore alla cultura è stato informato che a Parma esiste un'orchestra?

    Rispondi

Video

11commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Musica: 13 artisti omaggiano fondatore del festival 'Mundus'

REGGIO EMILIA

Da Peppe Servillo a Giovanni Lindo Ferretti: 13 artisti omaggiano il fondatore del festival 'Mundus'

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Godenza» di Noella Ricci,la Romagna e il suo Sangiovese

IL VINO

Il «Godenza» di Noella Ricci, la Romagna e il suo Sangiovese

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Tribunale Figc, Parma -5 in Serie A prossima stagione

figc

Ecco la sentenza: - 5 al Parma in Serie A e due anni di squalifica a Calaiò

5commenti

serie a

Verdetto Figc, il Parma calcio: "Iniquo e illogico. Subito il ricorso"

SENTENZA

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

gazzareporter

Ore 2.20, via della Salute: l'auto sbanda e si capovolge Foto

COMMERCIO

Negozi aperti la domenica: tanti «no» e qualche «sì»

6commenti

SISSA TRECASALI

A San Quirico lo stabilimento per produrre bioplastica

1commento

Collecchio

Un taxi «calmierato» per i paesi senza bus

Fidenza

Addio a Renato Pizzati: oste, poeta e scultore

GAZZAREPORTER

Via Capelluti e via Bocchi: "Noi attorniati ogni giorno dai rifiuti" Foto

Footprint

Periferie, diversità e futuro: concorso per le scuole

A Cervia

Una giornata e un francobollo per Guareschi

soccorso alpino

40enne scivola a 1.800 metri sul Monte Orsaro: interviene l'elicottero Video

serie A

Il Parma "vede" quota 6.000 abbonamenti e si (ri) regala Ciciretti. Aspettando il giudice

1commento

incidente

Ciclista cade in una carraia nel Calestanese: è grave Video

Ferito un motociclista a Lagrimone

METEO

Dopo le piogge arriva il caldo africano: attesi anche 35 gradi

Da inizio luglio 60 millimetri di acqua

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Se pensassimo a tutti i bambini del mondo

di Michele Brambilla

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ragazza violentata a Reggio Emilia, è caccia all'uomo

economia

Le condizioni di Sergio Marchionne restano stazionarie

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

british open

Golf, storico Molinari: primo italiano a vincere un torneo del Grande Slam

SOCIETA'

torino

Ubriaco a cavallo, denunciato per guida in stato di ebbrezza

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita