-6°

spettacoli

"Con Verdi nel Mondo" fa tappa a Copenaghen

I Solisti dell’Opera Italiana ospiti dell’ambasciatore in Danimarca

"Con Verdi nel Mondo" fa tappa a Copenaghen
Ricevi gratis le news
0

“Con Verdi nel Mondo”, il progetto internazionale ideato e sviluppato da Sinapsi Group, conquista la Danimarca. I Solisti dell’Opera Italiana si esibiranno infatti martedì 8 novembre alle 19 all’interno del prestigioso museo NY Carlsberg Glyptotek di Copenaghen. Ospiti dell’Ambasciata Italiana, celebreranno in musica i 70 anni della Repubblica Italiana, nell’ambito della “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo”, con il patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana e del Comune di Parma.

Il soprano Teresa Romano e i Solisti dell’Opera Italiana presenteranno un programma che spazia tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo proponendo musichee arie di tre tra i più importanti compositori di tutti i tempi: Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Wolfgang Amadeus Mozart.

Teresa Romano, diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Giuseppe Martucci”, è stata vincitrice di numerosi Concorsi a livello internazionale: Concorso Internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” di Busseto 2008, Concorso “Giovanni Battista Viotti” di Vercelli 2012, primo Premio Pavarotti Giovani, Concorso Lirico Internazionale “Tito Schipa” a Lecce e al “Vincenzo Bellini”di Caltanissetta 2004. Giovanissima, in pochi anni di carriera, ha debuttato già i principali ruoli del suo repertorio nei più importanti teatri italiani e stranieri tra cui “La Clemenza di Tito” di Mozart (Teatro di San Carlo di Napoli - 2010), “Il Trovatore” (Teatro Regio di Parma 2010). Nel 2013, ha debuttato al Filarmonico di Verona la Marchesa del Poggio in “Un Giorno di Regno” di Giuseppe Verdi per la regia di Pier Luigi Pizzi. Attualmente è impegnata, nel ruolo principale, nell’opera “Turandot” di Giacomo Puccini presso alcuni dei maggiori Teatri della regione Lombardia: Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Sociale di Como, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Grande di Brescia.

Cinque musicisti di assoluto livello rappresenteranno i Solisti dell’Opera Italiana: il violinista Gabriele Bellu (al Maggio Musicale Fiorentino dal 1990 al 2008, ha ricoperto il ruolo di spalla dei primi violini in varie orchestre, tra le quali l'Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, del Teatro Lirico di Cagliari, del Carlo Felice di Genova, dei Virtuosi Italiani, dell’Orchestra dell’Opera Italiana - OOI), il pianista Andrea Dindo (allievo di Renzo Bonizzato, Aldo Ciccolini e Alexis Weissenberg, ha collaborato con musicisti di fama mondiale; premiato al Concorso di Musica da Camera di Parigi, ha inciso per le etichette Agorà, Harmonia Mundi France, Velut Luna e per il mensile Amadeus), il clarinettista Stefano Franceschini (dal 2003 al 2012 primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma, collabora anche come arrangiatore e trascrittore con prestigiose orchestre e istituzioni musicali; è primo clarinetto dell’OOI), il flautista Filippo Mazzoli (primo flauto dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma dal 2007 al 2012, collabora come primo flauto ospite in varie formazioni cameristiche e orchestre, tra le quali quella del Teatro Comunale di Bologna, del Teatro Carlo Felice di Genova e la Verdi di Milano; è primo flauto dell’OOI) e il violoncellista Massimo Tannoia (dal 2004 al 2012 primo violoncello dell'Orchestra del Teatro Regio di Parma, collabora, in qualità di primo violoncello ospite con l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, del Teatro La Fenice di Venezia e del Teatro San Carlo di Napoli; è primo violoncello dell’OOI).
Bellu, Dindo, Franceschini, Mazzoli e Tannoia, con varie formazioni da camera, hanno tenuto concerti nelle più prestigiose sale di tutto il mondo. Dal 2014 fanno parte dei Solisti dell’Opera Italiana e con questa denominazione hanno partecipato a numerosi concerti, in Italia e all’estero. Tra questi anche quello alla sala Assembleare delle Nazioni Unite di Ginevra.

“Con Verdi nel Mondo”, ambizioso progetto internazionale voluto e sviluppato da Sinapsi Group, nasce infatti con l’obiettivo di inserire un plus assoluto come l’Opera Italiana, e in particolare la musica del Maestro di Busseto, in una nuova visione dell’evento musicale, proposto non più esclusivamente come appuntamento artistico, ma anche come occasione di promozione territoriale e come opportunità di business e sviluppo commerciale per le imprese.

Il progetto si rivolge tanto a rappresentanze diplomatiche e istituzioni (Ambasciate, Istituti Italiani di Cultura, Conservatori, Teatri, Accademie) quanto a enti commerciali, associazioni di imprese (Camere di Commercio, così come singole aziende) allo scopo di favorire un incontro fra cultura e industria che possa portare benefici concreti a entrambi i settori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ex modella rivela: "La mia storia con Woody Allen a 16 anni"

HOLLYWOOD

Ex modella rivela: "La mia storia con Woody Allen a 16 anni"

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

CHICHIBIO

Trattoria Le Viole, stagionalità e leggerezza in cucina

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ponte Scodogna: 20 mila euro di droga nell'auto, in manette padre e figlio

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

12 tg parma

Salvini: "Parma capitale della cultura ma ci sono quartieri che soffrono" Video

maltempo

Il Comune: "Spargimento del sale nella notte". Ma fioccano le proteste

3commenti

QUALITÀ DELLA VITA

Parma, migliora la sicurezza. Ma scippi e rapine restano un'emergenza

2commenti

EDITORIALE

Qualità della vita, Parma dietro Reggio? Qualcosa non quadra

10commenti

BORGOTARO

Prima il furto, poi l'aggressione della titolare: rapinatore condannato

Sissa Trecasali

All'assemblea dei genitori se ne presenta solo uno

2commenti

12 tg parma

Fidenza: due nuovi primari all'Ospedale di Vaio Video

MECCANICA

La Casappa investe a Parma e in Cina

COLLECCHIO

Cittadini infuriati contro i padroni dei cani indisciplinati

5commenti

Opera

«Gilet gialli» nell'Andrea Cheniér a Fidenza

Luca Franchi

«Voglio riportare la Fidentina in Eccellenza»

AMBIENTE

Sforamenti nei livelli di polveri sottili: tre giorni di stop agli Euro 4 a Parma

Misure di emergenza anche a Modena

5commenti

CLASSIFICA

Qualità della vita: Milano per la prima volta al top, Parma scende al 29° posto

La classifica annuale del Sole 24 Ore: sul podio con Milano Bolzano e Aosta, Roma è stabile

9commenti

12 tg parma

Nevicata in città: scattato il piano comunale, ora il pericolo è il ghiaccio

PARMA

Parmigiani sotto la neve: non solo disagi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rispetto il Sole ma a Parma sto benissimo

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 31 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

nord italia

Estorsioni per favorire i Casalesi, Dia arresta 7 persone (anche a Modena)

GELA

Rissa tra due mamme alla recita di Natale: fuggi-fuggi dalla scuola

SPORT

calcio

Josè Mourinho esonerato dal Manchester United

CALCIO

Champions League: Juventus agli ottavi con Atletico Madrid, la Roma trova il Porto

SOCIETA'

libri

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva: "Il libro degli esseri a malapena immaginabili"

AGENZIA DELLE ENTRATE

Riscossione, a Parma attivo “Prenota ticket”, il servizio salta-fila allo sportello Video

MOTORI

AUTO ELETTRICA

Ricarica superveloce: 3 minuti per fare 100 km

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)