19°

30°

collecchio-gaiano

Alpini, un anno positivo per il gruppo di Protezione civile

Il responsabile Gatti: «360 ore di attività al servizio della comunità»

Alcuni volontari del nucleo di Protezione Civile sfilano in occasione della festa del gruppo alpini di Collecchio

Alcuni volontari del nucleo di Protezione Civile sfilano in occasione della festa del gruppo alpini di Collecchio

Ricevi gratis le news
0

 

COLLECCHIO - L’anno 2013 per la Protezione Civile degli alpini di Collecchio e Gaiano (come a livello provinciale) è stato purtroppo contrassegnato da un momento di pausa nella seconda parte dell’anno dovuta a problemi burocratici derivanti dall’esigenza dell’Associazione nazionale alpini di monitorare la situazione nel volontariato in essa operante ed in particolar modo la perfetta idoneità fisica dei volontari. In questo periodo pertanto non sono stati svolti servizi ordinari né tantomeno straordinari.
«Nei primi sei mesi del 2013 – dice Gian Luca Gatti, responsabile della Protezione Civile degli alpini di Collecchio e Gaiano - sono stati comunque importanti gli interventi nel capoluogo e nelle frazioni per un totale di 360 ore di attività svolta in occasione di vari eventi ed a carattere preventivo. In quest’ultimo impegno sono rientrati il periodico controllo di bacini, di fossi e di canali, in convenzione con l’Amministrazione Comunale».
Sempre in collaborazione col comune e con Pedemontana Sociale i volontari si sono resi disponibili a fornire aiuto soprattutto ad anziani o diversamente abili, in caso di eccessive temperature nel periodo estivo o per piccoli servizi di assistenza, garantendo così interventi tempestivi.
«Particolare attenzione – ha aggiunto Gian Luca Gatti - è stata rivolta alle esercitazioni di evacuazione degli istituti scolastici del capoluogo e delle frazioni di ogni ordine e grado, dai nidi alle scuole medie. Sono stati coinvolti più di 1.300 studenti, oltre al personale scolastico».
Il nucleo si è distinto anche nel campo della solidarietà donando mille euro (derivanti da offerte di privati) all’Assistenza Volontaria di Collecchio, Sala Baganza e Felino e all’Avis.
Inoltre i volontari hanno frequentato, nella sede che si trova all’interno del Polo del Volontariato di Collecchio, un corso di formazione di 8 ore inerente l’uso corretto della radio.
Le lezioni, che sono state tenute dal volontario ingegnere Massimo Merli, hanno permesso di aggiornare le nozioni teoriche e pratiche sull'uso di questo indispensabile strumento di comunicazione specialmente durante le emergenze.
Inoltre sono entrati nel Nucleo di Protezione Civile due giovani volontari collecchiesi: Jacopo Maestri e Filippo Fornari, riuscendo a conciliare i loro impegni di studio con quelli di volontario, hanno superato brillantamente un apposito corso e hanno già operato in vari interventi.
Nel nucleo di Protezione Civile degli alpini sono comunque necessari altri volontari. Lo ha messo in evidenza lo stesso responsabile Gian Luca Gatti che, a tale scopo, è possibile contattare al 320/4011445.
L’interessato che vuole diventare volontario di Protezione civile dovrà svolgere un corso: al termine gli sarà fornito il corredo completo atto a proteggersi durante gli eventuali interventi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"