17°

27°

Collecchio

Ceccarini: "Troppe buche sulla Cisa. Serve un intervento dell'Anas"

Pessime le condizioni del manto stradale della statale. L'assessore: "Occorrono i fondi per lavori che appaiono improrogabili"

Collecchio

Buche sulla Cisa a Collecchio

Ricevi gratis le news
0

 

Franco Ceccarini, assessore ai Lavori pubblici e alla viabilità di Collecchio, rivolge un appello all’Anas perché «vengano stanziati i fondi per gli interventi necessari e urgenti lungo il tratto di via Spezia tra Parma e Collecchio».
«La situazione – spiega Ceccarini – è particolarmente incresciosa. In numerosi tratti sono presenti avvallamenti e buche. Nonostante gli interventi di copertura parziale realizzati in alcuni tratti prima dell’inverno, altre buche si sono formate lungo la strada statale a Stradella, a Lemignano e a Pontelupo».
Già in passato l’assessore aveva sollecitato l’Agenzia nazionale delle strade ad effettuare un intervento radicale. La statale, nel tratto tra Parma e Collecchio, è una delle più trafficate a livello provinciale, dopo l’apertura del nuovo ponte sul Taro tra Collecchio, Medesano e Noceto il numero di mezzi che percorre la strada è aumentato.
Nuovi insediamenti abitativi e produttivi sono stati realizzati: si tratta quindi di una via di comunicazione strategica a livello provinciale.
«La situazione – spiega Ceccarini – è peggiorata dopo i mesi di dicembre e gennaio. Il freddo e le piogge hanno infatti inciso negativamente sul manto stradale e si sono formate nuove buche ed avallamenti. Inoltre a Stradella, in caso di piogge, si verificano allagamenti legati alla cattiva manutenzione dei fossi contigui alla strada. E’ quindi molto importante che Anas tenga presente la situazione in vista di un intervento risolutivo e soprattutto che vengano stanziati i fondi per interventi ormai improrogabili».
D’altronde basta percorrere in auto gli 8 chilometri dalla rotatoria della tangenziale di Collecchio fino al confine del territorio comunale - all’incrocio tra la statale, via Balestrieri e via Lemignano nell’omonima frazione - per rendersi conto della situazione.
Le prime buche si incontrano in corrispondenza della casa cantoniera dell’Anas appena fuori Collecchio, in direzione Parma. Più avanti, in località Maretto dove è ormai concluso un nuovo insediamento abitativo, di fianco a villa Gallenga, la situazione non è certamente migliore. Anche all’incrocio tra la statale e la via provinciale per Sala Baganza, poco prima della frazione di Stradella, molti avallamenti sono presenti proprio in corrispondenza delle corsie di accumulo per coloro che provengono da Parma e intendono svoltare a sinistra.
Il quadro è più confortante in corrispondenza del centro abitato di Stradella, dove, per altro è stato effettuato un intervento di asfaltatura di una certa consistenza; peggiora in direzione Parma, all’altezza di Pontelupo dove si trova l’incrocio che porta anche a San Martino.
Lungo la carreggiata nord verso Parma e quella sud verso Collecchio, si segnalano una serie di buche lungo l’asse viario anche in corrispondenza della frazione di Lemignano e dell’incrocio con strada Antolini.
La situazione non migliora fino al confine comunale con strada Balestrieri e via Lemignano. Sono buone, invece, le condizioni del fondo stradale nel tratto della statale che interessa il Comune di Parma, da strada Lemignano, a Baccanelli, alla rotatoria con la Sidel, fino alla rotatoria con la tangenziale di Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"