14°

27°

Collecchio

La scuola elementare di Gaiano sarà ecologica e antisismica

In gennaio un incontro per individuare i miglioramenti necessari

La scuola elementare di Gaiano sarà ecologica e antisismica
Ricevi gratis le news
0
 

Sarà una scuola completamente rinnovata, quella di Gaiano, grazie ai lavori che saranno eseguiti, durante le prossime vacanze estive, per un importo pari a 410 mila euro, di cui 248 mila finanziati dalla regione.

L’obiettivo, come ha rilevato l’assessore alla scuola Silvia Dondi, è di effettuare importanti interventi legati all’adeguamento sismico ed al miglioramento energetico della struttura. Il primo nucleo della scuola fu realizzato nel 1967, per poi essere ampliato negli anni Settanta, con l’aggiunta della mensa e della palestra.

La scuola di Gaiano, intitola «Ai Caduti di tutte le guerre», sarà quindi più sicura grazie ai lavori che verranno effettuati nel periodo estivo. L’appalto per l’assegnazione dei lavori sarà fatto entro la fine di quest’anno.

La scuola di Gaiano ospita gli scolari di terza, quarta e quinta elementare di Gaiano e Ozzano Taro, mentre quelli di prima e seconda frequentano ad Ozzano.

Si tratta di un edificio posto su via Ripa, dietro alla piazza centrale del paese, verso la campagna, ai piedi delle prime colline che danno verso Segalara ed i Boschi di Carrega.

L’edificio ha bisogno di interventi strutturali alla luce anche della nuova normativa regionale approvata dopo il terremoto nel modenese in tema di sicurezza sismica.

Le linee guida del progetto prevedono il consolidamento delle pareti perimetrali, il rifacimento degli impianti di riscaldamento, la sostituzione dei serramenti interni ed esterni ed il rifacimento del tetto del corpo principale dell’edificio e della parte adibita a palestra.

In gennaio, ha anticipato l’assessore Silvia Dondi, «intendiamo coinvolgere insegnanti, famiglie e studenti per meglio definire le esigenze della scuola cercando di apportare le migliorie che verranno richieste per gli spazi interni e la loro destinazione. Si tratta di un intervento di riqualificazione importante – che rientra nel piano di sicurezza previsto per gli edifici scolastici del territorio dopo la sistemazione della scuola di Ozzano Taro, le migliorie effettuate alla primaria Verdi e la realizzazione della nuova scuola, ormai in dirittura d’arrivo, che si trova tra la scuola media Galaverna e le elementari Verdi. A bilancio abbiamo previsto anche le risorse per l’acquisto di nuovi arredi: la prima scuola a beneficiarne sarà quella di Ozzano Taro».

L’adeguamento sismico della struttura prevede, per non gravare sulla struttura stessa, l’utilizzo di materiali innovativi in fibra di carbonio, molto leggeri; sono previsti anche interventi sulle fondamenta.

La scorsa estate si sono conclusi i lavori di riqualificazione della scuola di Ozzano Taro. L’appalto di 200 mila euro ha comportato il miglioramento sismico della struttura ed anche interventi inerenti la maggiore efficienza energetica del complesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia