13°

21°

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento del lavoro

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

polizia municipale

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
5

Guidava ubriaco il suo camion e non aveva inserito il cronotachigrafo, rendendo impossibile ricostruire per quante ore di fila abbia guidato e a quali velocità. Gli agenti della polizia municipale della Pedemontana gli hanno ritirato la patente ma dai controlli è emerso che l'uomo, un 48enne romeno, lavorava in condizioni durissime, costretto a vivere sul camion per tre mesi e per pochi soldi. E' stato assunto da un'agenzia della Romania intestata ad un italiano. 

L'autista stava circolando a bordo della sua motrice in via Giardinetto a Collecchio, strada chiusa al traffico pesante. Una pattuglia della polizia locale lo ha raggiunto e fermato. Fin dalla richiesta dei documenti, gli agenti del Nucleo autotrasporti della Polizia Pedemontana hanno avvertito puzza di alcol: l'etilometro ha restituito un tasso pari a 2,16 grammi per litro, quando per un professionista del volante dovrebbe essere zero. Un valore oltre il limite di 1,5 g/l, superato il quale scatta la revoca della patente. L'uomo, inoltre, non aveva inserito il disco nel cronotachigrafo, dicendo che stava semplicemente gironzolando senza essere in servizio, dopo aver scaricato un carico di pomodori. Alla fine per lui è scattata la guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e 890 euro di multa, divieto di transito compreso.

Controllando i documenti del 48enne, però, gli agenti "sono rimasti stupiti di come fosse costretto a lavorare in condizioni disumane e per pochi spiccioli - dice una nota della Polizia Pedemontana -. E qui inizia un’altra storia, dalla trama inquietante e non certo isolata. L’uomo è stato assunto il 26 luglio scorso da una sorta di “agenzia interinale” con sede in Romania che si occupa di trovare autisti a chiamata per le aziende che ne hanno necessità. Agenzia intestata a un cittadino italiano, tant’è che lo stesso giorno il 48 enne viene spedito in Italia con un contratto di tre mesi a lavorare per conto di un’azienda di Caltanissetta che, a sua volta, opera in subappalto per un’altra società di logistica che si è aggiudicata il contratto per il trasporto" del pomodoro. "In troppi ci devono guadagnare e il camionista 'schiavo' - continua la nota della Municipale - è costretto a vivere e a passare le notti sul mezzo per tre lunghi mesi. Un senza fissa dimora a tempo determinato, come il suo contratto, perché una casa, in Romania, lui ce l’ha". 

(Si precisa che l'azienda AF Logistics è estranea ai fatti e che la foto precedentemente pubblicata era d'archivio e riferita a controlli di routine)

Vuoi ricevere gratis notizie come questa in tempo reale? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    25 Settembre @ 23.27

    Molti dei camion che girano oggi in Italia, anche con targa italiana, sono guidati da camionisti stranieri, spesso dell'est, assunti con contratti da fame dei loro paesi.

    Rispondi

  • Daniela

    25 Settembre @ 21.56

    Autista ok a ritiro patente e a imprenditore divieto passare italico confine se hai la sede in Romania stai la e chiuso discorso! Ma pubblicare il nome e cognome non si può????

    Rispondi

    • 25 Settembre @ 21.58

      (dalla redazione) No, se non ci viene dato. E comunque non aggiungerebbe nulla al valore della notizia.

      Rispondi

  • Bastet

    25 Settembre @ 21.18

    ... avrà anche lavorato per pochi spiccioli ma per buttar giù alcool, c'erano, eh? Non ci sono scuse di tipo alcuno!!! Ci sono brave persone che seguono ritmi massacranti...e non vedono nemmeno una birretta con gli amici!

    Rispondi

  • Indiana

    25 Settembre @ 18.48

    Indiana

    Nessun motivo può giustificare il fatto di guidare un camion ubriaco! A uno di Parma hanno sequestrato la bicicletta e a questa ditta di sfruttatori lasciano il camion??? L'autista ubriaco poteva causare incidenti gravissimi,visto il mezzo. Ovviamente nessuno arresterà né lui né chi lo sfrutta insieme a chissà quante altre persone! Ma il governo cosa esiste a fare se non è in grado di avere organi in grado di tutelare le persone??? E poi qualcuno si stupisce per certe nostalgie....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday Ecco chi c'era: foto

La parmigiana Cristina Roffi e il romagnolo Valerio Barbieri si esibiscono al concerto Onu a Vienna

musica

La parmigiana Cristina Roffi e il romagnolo Valerio Barbieri si esibiscono al concerto Onu a Vienna

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: esce vapore dal motore, paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

PARMA

Via Torelli: "fumo dal motore", paura su un bus. I passeggeri scendono precipitosamente

Si tratta di una perdita di vapore per problemi al radiatore

3commenti

Parma

Smog: polveri fini nei limiti di legge, scongiurato il blocco del traffico Video

Via Mazzini

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

6commenti

APPELLO

Delitto di Elisa, nessuno sconto per l'ex fidanzato: 30 anni

PARMA

La banda degli escavatori fa flop: recuperati tre mezzi rubati a San Ruffino

Gli escavatori, rubati a Vicofertile e a Casale di Felino, sono stati recuperati dalla polizia

PARMA

Espulso da Verona, torna in Italia illegalmente: arrestato 45enne moldavo

BASSA

Incendio in abitazione nella notte: un intossicato a Zibello

INCIDENTI STRADALI

Morti raddoppiati in un anno. «Colpa del telefonino»

3commenti

INDUSTRIA

Raytech, nuova sede a Parma: investimento da 11 milioni

Regione Emilia-Romagna

Smog: blocco del traffico dopo 3 giorni di "sforamento". Incentivi per le rottamazioni

Ecco le novità nella "manovra antismog" della Regione. Il blocco definitivo dei diesel Euro 4 è previsto dal 1° ottobre 2020

6commenti

FIDENZA

Ubriaco alla guida: 45enne centra tre auto in sosta

12Tg Parma

Dipendenze, Pellegrini: "800 nuove droghe reperibili da casa" Video-intervista

FORNOVO

Chiusa la palestra delle scuole medie

Fontevivo

La vicina sventa un furto in via 7 Fratelli Cervi

Sorbolo

Raffica di furti nella stazione ecologica: due denunciati

Lutto

San Leonardo piange Nazaria Vecchi, medico di base del quartiere

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aspettavamo meno tasse, è arrivato un condono

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Sesso con sconosciuti come "terapia" per una 23enne autistica: bufera a Manchester

GIALLO RISOLTO

Ritrovato in Scozia imprenditore scomparso nel Pisano: era in ospedale

SPORT

Giappone

Moto: Lorenzo a rischio forfait, frattura più grave previsto

CALCIO PARMA

Un Inglese da Nazionale

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MILANO

Sfida fra 18 chef nel World Pasta Day di Barilla

MOTORI

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery

RESTYLING

Nissan rinnova il Qashqai. Ecco il 1.3 benzina