13°

28°

web

Restyling per il sito internet del Comune

Restyling per il sito internet del Comune
Ricevi gratis le news
1

Si chiama semplicemente "Parma", “Par<3a”, con la “m” ha la forma di cuore, o di scudo, a sottolineare contemporaneamente l’amore per la città e a richiamare la sua origine in epoca romana. Il sito Internet del Comune si presenta con una veste completamente nuova, più accattivante, più “navigabile”, più facile da consultare, più ricco di notizie, in sostanza diversamente organizzato a misura di cittadino e utente che cerca informazioni sull’attività del Comune oppure documenti e modalità di accesso ai servizi.

Il back end, ovvero il “motore” gestionale che opera dietro le quinte del portale del Comune, è rimasto sostanzialmente invariato; il restyling del portale è stato progettato per valorizzare al meglio le opportunità da esso offerte, cercando di mediare la tecnologia con una nuova usabilità delle informazioni proposte.
“E’ più leggibile – ha commentato il sindaco Federico Pizzarotti nell’incontro di presentazione in Municipio – più graficamente adatto ai tempi, frutto di un intenso lavoro dei servizi interni del Comune e di IT City per dare alla città uno strumento utile non solo per conoscere il Comune ma anche per interagire e per sbrigare on line tante pratiche che fino a qualche tempo fa richiedevano la presenza fisica presso gli uffici comunali”.
Soddisfatto del risultato anche l’assessore ai servizi e innovazione Giovanni Marani: “Utilizzando il CSM esistente – ha affermato – quindi senza costi aggiuntivi e senza ricorrere ad interventi sostanziali esterni, abbiamo puntato a razionalizzare i contenuti e a favorire l’interazione fra Comune e cittadini, in modo che il sito sia prima di tutto uno strumento al loro servizio. Nei prossimi mesi completeremo l’opera popolando in modo uniforme i canali tematici che già sono stati attivati”.
L’intervento non ha comportato, se non in modo assolutamente marginale, ricorso a consulenti esterni: il design è stato realizzato dallo staff Comunicazione del Comune, mentre la programmazione e produzione è stata realizzata da IT City.
Il lavoro si è sviluppato in due direzioni principali: da una parte si è progettato un restyling visivo e semantico che permettesse all’utente delle informazioni una lettura più facile e piacevole; dall’altra parte si è lavorato sodo sui contenuti per ottimizzare al meglio la miriade di siti satellite esterni al portale istituzionale del Comune ma comunque riconducibili all’Ente e, pertanto, difficilmente raggiungibili e poco identificabili.
Ora inizia la seconda fase: occorre riqualificare i contenuti di molte pagine, cercando di coordinarli al nuovo concept visivo e, soprattutto, ricostruire la struttura logica e visiva di tutti i settori di attività del Comune che, nel nuovo portale, verranno comunicati come canali tematici.
La struttura del sito è una classica struttura a tre colonne con scorrimento verticale. In home page la prima colonna, a sinistra, più larga rispetto alle altre, è dedicata alle notizie, mentre la seconda, centrale, propone video, immagini, agenda, tag cloud e tutti i comunicati stampa; la terza, a destra, contiene accesso ai servizi, progetti, contatti, applicazioni e collegamenti ai social network del Comune: “twitter”, flikr per le immagini, you tube per i filmati e presto anche pinterest. Sempre dalla home page, ma in alto, su bande orizzontali, si accede direttamente a struttura istituzionale del Comune, servizi, atti e bandi, notizie e contatti. Nelle due righe sottostanti si trovano i pulsanti per l’accesso diretto alle pagine dedicate ai diversi settori dell’ente.

Le pagine interne sono tutte realizzate con la stessa struttura organizzativa.
Con la nuova organizzazione, dalla home page del sito si arriva con un clic praticamente a tutte le attività del Comune di Parma, che anche in questo modo vuole essere sempre più aperto, trasparente e accessibile ai cittadini, che, entrando nel sito del Comune, devono sentirsi un po’anche a casa loro, e soprattutto devono trovare tutto quanto può servire per rendere meno problematico il rapporto con la burocrazia.

 Il nuovo sito internet del Comune - Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    30 Luglio @ 19.26

    Ma cosa ce ne facciamo di un bel sito web, quando la comunicazione col Comune è inesistente e sempre, anzi mai risposte? Capisco che per far vedere che fanno qualcosa, devono fare le cose più visibili, ma andava bene anche quello di prima, tanto per l'uso che se ne fa!! Più che guardare quando aprono gli uffici o c'è il mercato, va bene tutto. Grazie Pizza, bel lavoro!! Caso mai quando hai finito il sito, dai anche un'occhiata ai parchi alle strade, ai bidoni della spazzatura, ai marciapiedi, agli asili, alle case popolari e così via, naturalmente quando puoi, tanto non abbiamo fretta, figurati, da maleducati quali siamo, figurarsi se pretendiamo pure qualcosa dal Sindaco. Mah!!! Povera Parma!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno