17°

29°

VIABILITA'

Da Corniglio a Tizzano la strada resta chiusa

Da Corniglio a Tizzano la strada resta chiusa
Ricevi gratis le news
0
 

CORNIGLIO TIZZANO

E’ chiusa da fine novembre, e lo sarà fino a data da destinarsi, la strada provinciale 84 che collega Corniglio a Tizzano.

La strada, che è interrotta nel tratto tra Carobbio e Carzago, versa da tempo in condizioni critiche visti i numerosi smottamenti che ne hanno minato la stabilità, ma a preoccupare maggiormente ora è la rottura di una rete paramassi (poco dopo la discarica di Carzago andando verso Tizzano) che metterebbe quindi a rischio l’incolumità di chi transita sulla carreggiata.

Dal 24 novembre, quindi, la strada è interrotta al transito veicolare - ma anche a quello pedonale - per circa tre hilometri, tra gli abitati di Carobbio e Carzago. «Abbiamo fatto richiesta di finanziamento alla Protezione civile regionale per 70mila euro, a cui noi aggiungeremo 30mila col prossimo bilancio - spiega il delegato provinciale alla Viabilità, Gianpaolo Serpagli -. Dovrebbero essere concessi, ma non abbiamo ancora la certezza, quindi non possiamo esprimerci neppure sui tempi di apertura».

Sembra quindi che prima della primavera non se ne parli di vedere riaperta questa strada che, seppur non molto trafficata, è di fondamentale importanza per gli abitanti della zona. «Si tratta di un eccesso di prudenza - sostiene un abitante di Carobbio, che usa spesso la strada per andare a trovare alcuni parenti che abitano nel cornigliese - e guarda caso la chiusura è stata decisa all’indomani della tragedia del ponte crollato il Lombardia. Qua però il pericolo non è così immediato, alla fine su quella scarpata la rete non c’è sempre stata. Il nostro sospetto quindi è che l’abbiano chiusa a priori, per tutelarsi, senza però valutare le necessità di chi usa quotidianamente questa strada».

E in effetti il disagio non è da poco. Se usando la Sp 84 bastano 12 chilometri per raggiungere Corniglio da Tizzano (e viceversa), con la sua chiusura gli automobilisti sono costretti a percorrere quasi 40 chilometri per raggiungere la meta, passando da Pastorello. Tra loro il postino che ogni giorno da Tizzano (centro di smistamento locale) deve recarsi nel cornigliese per consegnare la posta, oppure il casaro del caseificio di Ponte Bratica, che abita a Carobbio e due volte al giorno percorre una quarantina di chilometri per raggiungere il luogo di lavoro invece che i 7 abituali.

«E’ che la strada non è molto frequentata - continuano gli abitanti di Carobbio - e se hanno soldi da spendere non li spendono certo qui». «Capiamo il disagio - conclude Serpagli - e cercheremo di riaprire non appena sarà possibile: con i fondi a disposizione interverremo sulla rete paratassi, ripristinandola, e su alcuni tratti di strada tra Corniglio e Carzago. Quel che è certo, però, è che con 100mila euro non riusciremo a sanare completamente la difficile situazione di questa strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse