15°

Corniglio

In via Fra' Ruffino il cartello della discordia

Messo dal Comune due anni fa, poi rimosso per richiesta del proprietario della strada. Ma le altre famiglie che vivono lì dicono: «È importante indicare la via, va ricollocato»

In via Fra' Ruffino il cartello della discordia
Ricevi gratis le news
0

È per ragioni di sicurezza e ordine pubblico in primis che gli abitanti di una via privata di Bosco chiedono al Comune di Corniglio di rimettere al suo posto il cartello stradale che indicava il nome della via, intitolata a Fra’ Ruffino.
La diatriba tra le famiglie di via Fra’ Ruffino - una piccola traversa di via Martiri delle Foibe - e il Comune dell’Alta Val Parma nasce un paio di anni fa, quando la famiglia proprietaria della strada privata chiede - e ottiene - che venga rimosso dal palo di metallo che la sorreggeva la segnaletica stradale che indicava il nome della via.
«Questa via è intitolata a Fra’ Ruffino che proprio in una di queste case è nato il 21 maggio del 1596 e le cui spoglie riposano nella chiesa di San Giacomo - spiega Giorgio Trazzi, che abita a Verona ma trascorre le sue estati a Bosco, luogo d’origine della moglie Rina, in una casa che a cui accede con diritto di passaggio su via Fra’ Ruffino -. Due anni fa il Comune ha messo la segnaletica stradale, per poi toglierla pochi mesi dopo su richiesta di una sola famiglia. Però in questa via abitano altre quattro famiglie».

Giorgio Trazzi un anno fa ha inviato al Comune, ai Carabinieri e ai Carabinieri Forestali una lettera, sottoscritta anche dagli altri abitanti della via, che hanno diritto di passaggio, in cui si chiede che «per ragioni si sicurezza e ordine pubblico, venga ripristinato con urgenza il cartello recante il nome “via Fra’ Ruffino”».

«Non abbiamo ricevuto risposte - aggiunge Trazzi - e anche il sindaco, che più volte mi ha promesso che si sarebbe occupato della cosa, non ha dato seguito alle sue parole. Ci sentiamo umiliati e presi in giro, ma siamo anche preoccupati perché l’indicazione del nome di una via è di fondamentale importanza: è capitato che mio figlio stesse male e che la guardia medica non trovasse la strada, o che il sostituto del postino non trovasse la via e non consegnasse la posta. D’altronde non è indicata, diventa anche difficile capire dov’è».

«Vogliamo sistemare questa faccenda che si è protratta per troppo tempo - conferma il primo cittadino Giuseppe Delsante - mantenendo il nome della via, ma specificando che si tratta di una strada privata, e mettendo il cartello in una posizione che sia condivisa da tutte le famiglie».

Il sindaco coglie anche l’occasione per ricordare che è in corso il completamento della toponomastica comunale, iniziata dalla precedente amministrazione e in fase di completamento per quanto riguarda l’informatizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

musica

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

HI-TECH

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Auto colpita da un proiettile vagante

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

LUTTO

Mauro Rossi, volontario degli ultimi

ambiente

Torna l'emergenza pm10: blocco del traffico in arrivo? Video

lavori

17 e 19 notte, A1 chiusa tra Parma e bivio Autocisa (verso Milano): traffico su tangenziale e via Emilia

cinema

Il docufilm "parmigiano" sulle pastore selezionato per il Torino Film Festival Trailer

ospedale

Ancora grave il bimbo ustionato a Busseto Video

12Tg Parma

Alla fermata del bus con un chilo e mezzo di marijuana nello zaino: arrestato Video

colorno

Addio ad Alberto Panciroli, il libraio della Reggia

verso le feste

Luminarie, sabato si "accende" il Natale (l'8 dicembre l'albero in piazza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Tav: M5S alla resa dei conti con la realtà

di Stefano Pileri

LA BACHECA

Ecco 24 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stati uniti

Incendi in California: il bilancio delle vittime tocca quota 50 Foto Video

Usa

A Los Angeles rimossa la statua di Colombo: "Genocida"

SPORT

Calciomercato

L'Udinese esonera Velazquez e annuncia il sostituto

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

SOCIETA'

MUSICA

Courtney, una voce pazzesca per il un video da record

Iniziativa

Siae, Rockol e Alitalia a caccia di nuovi talenti musicali. In volo

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni