17°

27°

droga

Il camper? Una fumeria di eroina. Arrestati due pusher nordafricani

In via Volturno, vicino al Maggiore, era possibile acquistare la droga o sballarsi sul mezzo

via Volturno

via Volturno

Ricevi gratis le news
0

 

Scordatevi le eleganti e voluttuose fumerie d'oppio di vittoriana memoria. Nulla di letterario o aristocratico in quel camper parcheggiato in via Volturno, ma se si voleva fumare un po' di eroina in tranquillità quello era il posto giusto. Già, perché su quel mezzo posteggiato sulla pubblica via, a qualche centinaio di metri dalle aule universitarie e dall'ospedale, si poteva anche consumare, oltre che acquistare lo sballo giornaliero. Fino a lunedì pomeriggio, quando i carabinieri hanno arrestato i due giovani venditori: un 25enne tunisino e l'amico algerino, di un anno più giovane. Tutti e due finiti sotto processo per direttissima, ieri hanno patteggiato rispettivamente 1 anno e 8 mesi e 1 anno e 4 mesi. Come richiesto dal pm Laila Papotti, il giudice ha inoltre disposto che rimangano dietro le sbarre.
A pochi passi dal Maggiore. In una zona di grande passaggio. Avevano scelto un posto facile da raggiungere, ma che era destinato a non passare inosservato. Ed è stato proprio quel continuo via vai a mandare all'aria gli affari dei pusher del camper. Troppo sospette quelle auto che si fermavano vicino al mezzo e ripartivano pochi minuti dopo. E quanto meno strano quel saliscendi frequente di persone.
Ai carabinieri, che sabato pomeriggio si erano appostati nelle vicinanze, è bastato attendere il momento giusto: arrivato in scooter, il ragazzo algerino è salito sul camper ed è uscito poco dopo, infilandosi in una Golf parcheggiata lì accanto. Appena hanno visto scendere dall'auto il giovane immigrato, i carabinieri si sono messi ad inseguire la macchina. In auto, due giovani che non hanno potuto fare altro che mostrare ai militari ciò che avevano appena acquistato: 2 grammi di eroina, per un totale di 50 euro.
Ma ai carabinieri è bastato tornare nelle vicinanze del camper per rivivere lo stesso copione: un altro giovane, il 24enne algerino, è sceso dal mezzo e si è avvicinato a una Panda bianca. Dove ad aspettarlo c'era una ragazza alla quale ha consegnato una dose.
A quel punto i carabinieri sono entrati in azione, bloccando lo scambio. E sono saliti sul camper: lì, dove hanno trovato, oltre ai due spacciatori, anche tre giovani che hanno confessato di essere andati più volte sul mezzo a fumare eroina. Insomma, un punto di spaccio. E un «luogo d'aggregazione» dove poter sballarsi senza problemi.
Dieci grammi di eroina erano lì sul tavolo del camper, mentre altri 11 sono stati trovati nel borsello del giovane tunisino, dove c'erano anche 700 euro in contanti. I due pusher sono finiti in manette, mentre gli acquirenti sono stati segnalati alla prefettura. E la fumeria ha chiuso i battenti. G. Az.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

APPENNINO

Un disperso nella zona di Albareto: mobilitati i soccorsi

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"