18°

28°

operazione Fenghuang

Parma, centro di smistamento di un giro di prostitute

Sgominata banda di sfruttatori italo-cinese del Nord Italia: 14 arresti

Parma, centro di smistamento di  un giro di prostitute
Ricevi gratis le news
5

Si è conclusa questa mattina all’alba con l’esecuzione di quattordici ordinanze di custodia cautelare l’operazione Fenghuang, che ha permesso alla polizia di sgominare una banda composta da italiani e cinesi dedita allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione. Il giro è stato scoperto dalla squadra mobile di Rimini, guidata dal vice questore aggiunto Nicola Vitale. L’indagine ha interessato diverse città italiane fra cui Milano, Brescia, Cremona, Reggio Emilia, Modena e Forlì, dove le prostitute, tutte cinesi e senza regolare permesso di soggiorno, esercitavano.
L’organizzazione, gestita dalle persone finite in manette, portava le ragazze a Rimini per metterle alla prova prima di destinarle nelle altre località. L’attività di meretricio non avveniva in strada ma in appartamento, grazie a una rete di locatori compiacenti. Gli annunci delle prestazioni erano pubblicizzati su siti internet dove i clienti potevano trovare i numeri di telefono da contattare che facevano capo fondamentalmente a tre centri di smistamento: a Rimini, Poiano Milanese e Parma. 

Le persone che rispondevano al telefono, tre maitresse, indirizzavano i clienti in base alla località dalla quale chiamavano negli appartamenti disponibili sul rispettivo territorio. In ogni casa lavoravano almeno due o tre ragazze per un giro di affari di circa 5-6mila euro a settimana.
Le straniere lavoravano 24 ore su 24, sette giorni su sette, fatta eccezione per i giorni del ciclo mestruale. In quel periodo, venivano prontamente sostituite dalle colleghe disponibili. I soldi incassati venivano riscossi dagli sfruttatori una volta a settimana e poi la maggior parte veniva spedita in Cina dove operava un reclutatore, nella regione di Zhejiang. Le ragazze contattate e mandate in Italia erano consapevoli del mestiere che avrebbero dovuto svolgere e anzi, la maggior parte aspirava, dopo un periodo di esperienza, a diventare a sua volta maitresse. L’indagine è partita nel 2011 e sulla base dei riscontri raccolti il pm ha inviato al gip la richiesta per gli arresti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    20 Maggio @ 14.47

    Ho sentito, una volta, in TV, nel corso di un'inchiesta, che le prostitute cinesine hanno, tra di noi, grande successo, perché sono molto cortesi e disponibili, e sempre allegre e sorridenti. bastet, fa' attenzione che i tuoi figli maschi non le frequentino, mi raccomando...

    Rispondi

  • Margherita

    20 Maggio @ 14.43

    E i " centri massaggi" sono invece sponsorizzati dal ministero del welfare?

    Rispondi

  • Bastet

    20 Maggio @ 11.51

    "la maggior parte aspirava, dopo un periodo di esperienza, a diventare a sua volta maitresse." ma che gente triste,porca la miseria ladra!!! Meno male che ho un figlio maschio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • presente

    20 Maggio @ 00.16

    Questa mi mancava, la banda ITALOCINESE mi mancava.....

    Rispondi

  • Biffo

    19 Maggio @ 19.55

    Ma erano taroccate pure le prostitute? Rilasciavano composti chimici organici dannosi all'attrezzatura maschile?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"