17°

28°

Criminalità

Raid notturno alla scuola Ferrari: danni ingenti

Forzate numerose porte dell'istituto di via Galilei. La dirigente: "Il terzo colpo in un mese. Questi sono soldi dei contribuenti"

Raid notturno alla scuola Ferrari: danni ingenti

La scuola media Ferrari

Ricevi gratis le news
1

Difficile capire da dove siano passati. Così come avere una chiara idea di dove volessero andare a parare. Che cosa cercavano gli sconosciuti entrati un paio di notti fa nell'istituto comprensivo Giacomo Ferrari di via Galileo Galilei (nella zona di via Fleming)? D'accordo, hanno dedicato le loro attenzioni ai distributori automatici, ovviamente a caccia di monete, ma intanto hanno passato al setaccio un po' tutta la scuola. Seminando danni, senza raccogliere un centesimo di bottino.
Da dove siano passati lo si può solo immaginare: dalla porta dell'uscita di sicurezza sul lato più coperto dell'edificio. Ma non è certo che i segni lasciati sui bordi d'alluminio siano dell'ultimo raid. Potrebbero risalire alle altre due incursioni. «Questa è la terza nell'ultimo mese» allarga le braccia il dirigente scolastico Graziana Morini. La scorsa volta, rubarono un computer portatile. «Era legato con un cavo d'acciaio che dev'essere stato tagliato con una cesoia». Si legge esasperazione, nei suoi occhi. E delusione, perché lei e i suoi collaboratori non lesinano passione e impegno nella cura della scuola, punto di riferimento per quasi cinquecento alunni tra i dodici e i quattordici anni.
Chiaro, semmai, è il percorso interno seguito dagli aspiranti ladri. Un raid senza una logica precisa. Che ha riguardato il piano terra e il primo piano dell'edificio. Salendo le ultime rampe di scale, fino al secondo, non si trova nulla. Nemmeno le porte chiuse che invece abbondano ai piani sottostanti. E' soprattutto contro di esse che si sono sfogati gli sconosciuti autori del raid.
Al suo arrivo, l'altra mattina, vedendo le schegge di legno sul pavimento, la bidella s'è accorta che le porte erano state forzate. Tra queste, anche quella dei bagni delle ragazze. Come se fosse chiusa su chissà quali valori. «Visitate» anche le segreterie e così la presidenza. «Da dove non è stato portato via nulla - racconta Graziana Morini -. Non è nemmeno stato seminato il classico disordine di solito lasciato dietro di sé da chi cerca cose da rubare».
Anche la porta di alluminio di un ufficio è stata forzata (ora appare deformata). «Ma dall'interno non è stato rubato nulla» sottolinea la dirigente dell'istituto. Hanno invece resistito i due distributori automatici, nei quali qualche moneta di certo sarebbe stata trovata dai malviventi. «Ci troviamo a rincorrere questi danni con soldi che si fa sempre più fatica a trocvare e che servono per dare gli strumenti ormai fondamentali per l'insegnamento - scuote il capo la dirigente -. I geometri del Comune, proprietario della scuola, sono venuti subito a prendere visione della situazione. Ma hanno detto che non si può fare nulla per ora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    18 Giugno @ 18.59

    Renzi, batti un colpo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"