21°

32°

IL CASO

Vandali devastano il treno Parma-La Spezia

Hanno preso di mira due carrozze provocando danni per 17 mila euro

Vandali devastano il  treno Parma-La Spezia
Ricevi gratis le news
4

(...) L’ultimo caso, eclatante, di atti vandalici ai danni di mezzi di Trenitalia risale a pochissimi giorni fa, quando ignoti devastatori hanno preso di mira un paio di carrozze del treno Regionale 11923, in viaggio da Parma a La Spezia.

Sabato, per la precisione, è andato in scena un vero e proprio raid. Secondo una prima ricostruzione, la furia vandalica degli sconsiderati passeggeri si sarebbe scatenata nella fase finale del viaggio, quando a bordo erano rimasti solo pochi viaggiatori, concentrati nelle altre vetture, dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo.
Il risultato (e il conseguente computo dei danni) è deprimente: 28 finestrini rotti, danneggiamenti per circa 17 mila euro, stop in officina di due carrozze per tre giornate (durante le quali i pendolari, ovviamente, hanno avuto e avranno meno posti a disposizione sui treni).
...........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nador

    30 Ottobre @ 13.45

    alacre.arrifungi@libero.it

    "dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo. " Questa fa veramente ridere, il controllore è chiuso nel primo vagone e a volte non passa neanche a controllare i biglietti. Controllo de che?

    Rispondi

  • cambogiano

    30 Ottobre @ 13.30

    questa è la conseguenza di cio che accade a ridurre il personale viaggiante ad una sola persona, il treno non può essere tutto presidiato e i vagoni piu distanti possono essere balia di atti vandalici..

    Rispondi

  • Pramzan

    30 Ottobre @ 12.50

    Se si vuole quei teppistelli a cui i genitori hanno imposto ben poca educazione civica, si beccano. Basta un'adeguata volontà di farlo. Se negli scali ferroviari si mette una guardia giurata costa certamente meno che il danno provocato. Questo è solo un banale suggerimento. Perché in Svizzera il fenomeno è partito ma si è estinto in brevissimo tempo? A questi tipi poi, o ai loro poco avveduti genitori nel caso siano minorenni, una volta presi, si addebita in toto il costo della smacchiatura.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    30 Ottobre @ 12.20

    E HANNO DISTRUTTO 28 FINESTRINI E PROVOCATO DANNI PER 17000 EURO senza che nè i passeggeri nè il Personale Viaggiante sul treno vedesse o sentisse niente ? Se questi delinquenti erano "passeggeri" , nessun controllore ha visto chi erano , durante il giro di controllo dei biglietti ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen

CINEMA

Bohemian Rhapsody: ecco le prime scene del film sui Queen Video

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

24commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

2commenti

12 tg parma

Migranti, la nuova mappa dell'accoglienza Video

anteprima gazzetta

Parma e caso sms, il verdetto potrebbe arrivare venerdì Video

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

15commenti

12Tg Parma

Ozono estivo, a Parma già 29 sforamenti Video

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

1commento

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

4commenti

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Francia

Un collaboratore di Macron ha picchiato i manifestanti. E' bufera

PIACENZA

Cade da cavallo e batte la testa, grave un 72enne. Ricoverato al Maggiore

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani