14°

PARMA

Rapinato da un gruppo di spacciatori nel piazzale della stazione. Casa e Lega ai ferri corti

L'assessore Casa: "A Salvini avevamo chiesto un presidio fisso: ci rispose picche". Occhi (Lega): "Si dimetta"

Sicurezza, presidio di Forza Nuova in stazione a Parma

La nuova stazione

Ricevi gratis le news
29

Un giovane marocchino che stava viaggiando in treno in direzione di Brescia ieri sera intorno alle 23 è stato rapinato da cinque spacciatori africani nel piazzale della stazione. Il nordafricano si era avvicinato a un gruppo di pusher per comprare dello stupefacente ma i cinque gli hanno strappato il portafoglio e lo hanno malmenato. La vittima ha subito chiamato la polizia e gli agenti delle Volanti sono riusciti a rintracciare uno degli aggressori, che è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata. Si tratta di un nigeriano del 1997 regolare in Italia.

Sui commenti all'episodio è polemica fra l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa e la Lega. L'assessore parla di "un fatto senza precedenti" e dice "a Salvini avevamo chiesto un presidio fisso. Ci rispose picche". Emiliano Occhi, capogruppo della Lega in Consiglio comunale, risponde all'assessore criticando l'amministrazione e chiedendo le dimissioni dello stesso Casa, "se non è capace di fare controlli e organizzare presidi utili ed efficienti con i vigili". 

Il commento dell'assessore Cristiano Casa. "L'aggressione in stazione è un fatto senza precedenti, lo Stato una volta per tutte deve rispondere con fermezza. Ricordo bene quando al ministro Salvini avevamo chiesto un presidio fisso dell'esercito in zona stazione: ci aveva risposto picche. Questa è la conseguenza di quell'atto. Se oggi ci fosse un presidio fisso h24 probabilmente non ci sarebbe stata nessuna aggressione".  A dirlo è l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa, che continua: "A livello locale si sta facendo tutto il possibile con le sole forze a disposizione, grazie alla straordinaria sinergia tra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Comune insieme alla Polizia Municipale. Il presidio in stazione lo abbiamo attivato noi con la Polizia Municipale per alcune ore del giorno e le altre forze dell’ordine in occasione di alcuni eventi particolari. Abbiamo attivato convenzioni con i volontari in congedo della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, abbiamo coinvolto la cittadinanza attivando fino a 28 gruppi di controllo di vicinato, stiamo continuando ad installare sistemi di videosorveglianza nelle zone più critiche della città. Ogni santo giorno siamo sul territorio per sopperire alle mancanze dello Stato. Ma mi chiedo perché chi ci governa non si muova ad espellere con più velocità gli irregolari sul territorio. Che cosa state aspettando? Che cosa state aspettando a fare leggi più efficaci contro chi spaccia morte per le nostre strade? Che cosa state aspettando a darci più unità di forze dell'ordine oltre a quelle già garantite dall'ex ministro Minniti? Sono le domande che continuiamo a porre a questo governo, che è lì per tutelare la sicurezza degli italiani e dei parmigiani. Noi nel frattempo continueremo a fare il nostro, come facciamo tutti i giorni, ma pretendiamo che lo Stato torni a fare lo Stato. Basta scuse e soprattutto basta chiacchiere!”. 

Emiliano Occhi, segretario provinciale della Lega e capogruppo in Consiglio comunale, risponde a Casa attraverso un comunicato stampa:

"Le affermazioni dell'assessore Casa sono veramente surreali. Ecco alcune cose che dovrebbe tener presente prima di parlare: 
1) la rapina e aggressione sono state compiute da un gruppo di pusher nigeriani, alcuni di quelle bande di cui lui, Pizzarotti e il PD hanno riempito Parma;
2) Casa chiede che vengano effettuati i rimpatri: quelli che solo questo Governo sta facendo e a Parma i numeri sono evidenti;
3) Parma ha già ricevuto dal Governo una trentina di nuovi carabinieri e arriveranno agenti in più rispetto a quelli previsti da Minniti;
4) Se non è capace di fare controlli e organizzare presidi utili ed efficienti con i vigili si dimetta; 
5) si ricordi di manifestare la sua richiesta di rimpatri e controlli a Sindaco, giunta e maggioranza consigliare, visto che più di una volta hanno dichiarato di voler tenere tutti gli immigrati a Parma e dare a tutti la cittadinanza, anche ai carcerati;
6) dica al suo sindaco di fare meno polemiche e di applicare le Leggi sulla Sicurezza del nuovo Governo e di non fare il testimonial per la liberalizzazione delle droghe "leggere".
Partendo da questi 6 punti sicuramente la situazione a Parma migliorerà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    05 Gennaio @ 19.23

    in effetti è uno schifo secondo me un marocchino che vuole comprare droga dovrebbe essere accompagnato da un vigile che si preoccupi che il venditore di droga purtroppo non sempre gente per bene lo aggredisca , si siamo proprio ridotti male. Io domani vorrei rapinare un negozio ma se il proprietario mi spara chi mi difende, chiedo alla polizia di accompagnarmi, ma non lo farà siamo orma in un paese di m.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    05 Gennaio @ 16.04

    marihugo. forse non hai letto che il ragazzo ha aperto il portafoglio per pagargli del fumo.

    Rispondi

  • ixxo

    05 Gennaio @ 09.52

    Le chiese vuote, i sindacati e i partiti storici che ormai non hanno più nuove generazioni per rimpiazzare i pensionati che sono rimasti l'unica risorsa chissà dove cercheranno nuovi"clienti"........ chissà chissà. Tutti i sindacati, dal più grande al più piccolo sono in caduta libera per quanto riguarda i tesserati, i partiti storici non ne parliamo, la Chiesa idem. Forse chi, a tutti i costi vuole che l'Italia si riempia di immigrati, non lo fa solo per amore del prossimo ma magari anche per interesse.

    Rispondi

  • Gnox

    05 Gennaio @ 09.23

    @antonio: neanche questa amministrazione (come quella precedente) ha mantenuto le sue promesse, quindi? Lodi e critiche dei politici sono sempre fatte per esclusivo interesse di parte, a livello nazionale come a quello locale. Io critico entrambi...

    Rispondi

    • antonio

      05 Gennaio @ 12.28

      Non penso che ci sia mai stato un politico che abbia mantenuto le promesse, non sarebbe un politico ma una persona cosciente e in politica le persone coscienti sono tagliate fuori, ci illudono di farci scegliere chi mandare in parlamento quando hanno già scelto il gruppo che fa caso a loro, chi però si è autoproclamato vincitore, non credo che nessuno di chi ha votato Di Maio lo abbia votato per governare con la lega o viceversa, stà esagerando dimostrando solo boria e incapacità e diventa mita quando ha già fatto il danno

      Rispondi

  • rradamess

    05 Gennaio @ 03.39

    Le espulsioni le fa la magistratura, non il governo. Può un assessore del comune di Parma non sapere questo?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici: "Non ha dato chiarimenti ai parenti delle vittime di Corinaldo"

Sfera Ebbasta

TALENT SHOW

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Lady Gaga e Christian Carino

Lady Gaga e Christian Carino

GOSSIP

Lady Gaga torna single: rotto il fidanzamento con Christian Carino

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

STUPRO

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

Carabinieri

Trova uno sull'auto: era un ladro seriale, appena uscito dal carcere

SORAGNA

Addio a Franco Concari

Monchio

Vittorio Rozzi: taglialegna e pastore di giorno, drag queen e pole dance di sera

TRUFFA

Ruba l'identità all'amica e chiede prestiti a suo nome: condannata

SALSOMAGGIORE

«La ciclabile per Ponte Ghiara è un percorso a ostacoli»

LUTTO

Addio a Lucilla Bassotti, docente di matematica

Calcio

Capitano coraggioso

TERZA CATEGORIA

Botte in campo: squalifica di 8 turni per l'aggressore, 5 giornate al terzino picchiato

L'Inter Club mette fuori rosa l'aggressore

12Tg Parma

Truffa dei diamanti: 200 parmigiani coinvolti. La testimonianza di Angela Video

FATTO DEL GIORNO

Stupro di via Testi: condannati 5 testimoni accusati di aver mentito al processo

PARMA

Servizi senza autorizzazione nel baby parking: multe da Ausl e Comune

Sanzionata una struttura che erogava alcuni servizi senza autorizzazione. Nessuna chiusura ma dovrà limitarsi ai servizi ricreativi

PENSIONI

Quota 100, «assalto» ai patronati

3commenti

LACTALIS

Parmalat: ministero dello Sviluppo economico disponibile ad aprire un tavolo di confronto

L'assessore regionale Palma Costi incontra Bernier: "Emilia-Romagna strategica per il gruppo"

questura

Nuove espulsioni: pusher su un volo per Tunisi, via anche l'aggressore del bus

1commento

12Tg Parma

Deruba e picchia la vittima, 25enne arrestato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va sempre peggio, arriverà un'altra manovra?

di Aldo Tagliaferro

4commenti

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

ITALIA/MONDO

GENOVA

Ponte Morandi: a terra la seconda trave tampone Le foto della demolizione

CUNEO

"Trattamento inumano in carcere": sconto di pena per Pasquale Zagaria, boss dei Casalesi

SPORT

CHAMPIONS

Juve spenta, l'Atletico la punisce: 2-0

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

3commenti

SOCIETA'

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

ANTEPRIMA

UX 250h, il nuovo crossover di Lexus