17°

30°

Arte-Cultura

Le segnalazioni dei lettori - "Alessandra, capitano dei Ris"

Le segnalazioni dei lettori - "Alessandra, capitano dei Ris"
Ricevi gratis le news
0

"Lo scaffale fatelo voi" - «Alessandra, capitano del Ris», di Francesca Padula - Libro segnalato da Mario Nardella.

Ci scrive il sig. Nardella:
«Alessandra De Bosis, biologa e mamma di un bambino di 9 anni, rimasta sola, diventa un ufficiale del Reparto Investigazioni Scientifiche (Ris) dei carabinieri.
Il romanzo racconta cinque anni della sua vita, i suoi studi, le sue emozioni, le sue vicende tra famiglia, lavoro e amore, in un’atmosfera appassionante ed emozionante. Decisamente coinvolgente, tanto da “sembrare un film”, mentre lo si legge.
Dall’introduzione di Luciano Garofano, Comandante del Ris di Parma: «Non è facile scrivere di Carabinieri e, in questo libro, non solo lo si fa egregiamente, ma si introducono due novità nel panorama letterario italiano: si parla di una donna carabiniere che è per giunta un capitano del Ris… un racconto pieno di sentimento, di emozioni, di umanità, ma anche di contrarietà, di momenti di tristezza e di gioia, dove non mancano certo i colpi di scena… ti permette di immaginare e di vivere i personaggi con grande realismo ed altrettanta partecipazione emotiva…». Dalla prefazione di Leonardo Gori, scrittore: «… non manca certo la suspense, l’azione, l’inevitabile storia sentimentale… Non annoia mai. Non ha imperdonabili ingenuità di trama. Non cerca di prendere il lettore per il naso, raccontando senza crederci cose false…».

Ci scrive l'autrice, Francesca Padula:
Il volume è stato presentato domenica scorsa alla libreria Feltrinelli, con la partecipazione del colonnello Luciano Garofano. «Il Colonnello ha voluto sottolineare - ci scrive l'autrice, Francesca Padula - come i carabinieri di cui ho parlato nel romanzo sembrino proprio quelli con cui lui lavora ogni giorno: mi ha anche chiesto come ho fatto a descrivere così bene un Capitano del Ris,un Capitano donna del Ris, in special modo.
A me è venuto naturale descriverla così: una donna che ama e rispetta il suo lavoro e la divisa che indossa, ma che non è “nata” carabiniere, nel senso che non è che ha vissuto l’Arma come chi si arruola a diciotto, vent’anni; prima di tutto è una mamma, una donna che ha altre priorità e che per questo spesso “scalpita”, non condivide troppo certi rigidi formalismi che la divisa impone: dalla fusione di queste caratteristiche è nata la mia Alessandra, io l’ho sentita così e così l’ho descritta.

Abbiamo poi parlato di Parma, di questa città fatta a misura d’uomo, che incanta chi la vede già la prima volta. Io stessa che nella visita fatta quattro anni fa per documentarmi l’ho girata in lungo e in largo, fotografata e disegnata per poterla descrivere al meglio, non vedevo l’ora di ritornarci: ho voluto che i cittadini di Parma leggendo il romanzo si sentissero ancor più partecipi delle vicende dei personaggi dopo averli letti nelle stesse strade, piazze dove anche loro trascorrono le giornate.

Si è anche parlato di quella che è, in un certo qual modo, “storia recente”   per le Forze Armate Italiane e cioè la legge del 2000 che ne ha consentito l’accesso anche alle donne. Lui ha sottolineato come in un lavoro come il suo (nel RIS di Parma attualmente non ci sono donne, ma ci sono state) la precisione e l’intuito delle donne siano fondamentali per poterlo svolgere al meglio.

Io ho evidenziato che in un epoca in cui praticamente ogni professione è aperta alle donne, se hanno una famiglia, possono conciliare il doppio ruolo soltanto se hanno una rete molto forte di supporto intorno, così come l’ho creata nel romanzo per Alessandra: nuovi amici, alcuni appartenenti all’Arma o che con essa hanno a che fare, altri no, che vivendo in sinergia con lei le consentono di portare avanti una vita appassionante, ma non semplice.

Ed è questa “vita vera” dei carabinieri del romanzo che il colonnello vorrebbe entrasse sempre di più nell’immaginario collettivo di tutti noi, uomini e donne dell’Arma non arroccati nelle loro caserme, ma parte della vita delle città, con il loro lavoro, ma anche con le loro storie e i loro affetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita Foto

SERIE A

Parma-Cagliari 1-0: dopo il gol annullato, il "solito" Inglese si prende la rivincita Foto

Segui gli aggiornamenti in tempo reale

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

IMPERIA

Frontale fra un'auto e una corriera: due morti a Bordighera

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"