14°

26°

Arte-Cultura

Lo scavo esistenziale e psicologico, lo stile asciutto e le visioni forti

Ricevi gratis le news
0

 Emilio Zucchi

 

Nella poesia di Alberto Bevilacqua l'ineluttabile e non solo metaforicamente cruenta vita dei sensi, l'estasi connessa alla quale  non risolve ma  tragicamente  intensifica  l'angoscia di esistere in  funzione  della specie,  si impone e deflagra secondo una  linea intermittente e deformante in cui  il poeta parmigiano sembra raddensare l'urlo di Jacopone, Michelangelo  e  Baudelaire, avendo però,  al centro,  l'autoritratto del Parmigianino, allucinato e vertiginoso  e assoluto nello  specchio convesso di un io ferito e  assetato d'amore.  
La produzione poetica di Bevilacqua è  tutt'altro che ancillare rispetto a quella, in lui ben più nota, narrativa e cinematografica, ed è stata, dagli anni '70 in poi, elogiativamente recensita da poeti e critici del calibro di  Jorge Luis Borges, Miguel Angel Asturias, Giovanni Testori, Carlo Salinari, Maurizio Cucchi, Alberto Bertoni e molti altri.  Ora, tale scrittura in versi  conferma la propria notevolezza con questa nuova raccolta intitolata «La camera segreta», esemplare per l'ossessività  dello  scavo psicologico-esistenziale,  per la sintetica, ispanica  violenza delle  visioni e per la drammaticamente algida e autocontrollata  asciuttezza dello stile:  «- gli anni non trascorsero per noi / fummo noi i loro inverni e primavere / noi stratagemmi del loro terrore / di raggiungere infine l'infinito».  
Una «pietas» disperata si squarcia a volte in  potenti immagini (tanto più forti quanto più legate all'innocenza del regno animale) di lucrezianamente materialistica dolorosità: «... riflettendo che i buchi neri  / non sono propriamente dei buchi: / molto densi, nella radiazione di Hawking / risplendono  come un corpo caldissimo (...) - nel frattempo notando un bambino  / schiacciare la vespa  che già si devasta /  nel nucleo rossoscuro /  di un fiore agonizzante».  Talvolta la natura reca istanti di intima requie: «- come l'odore delle foglie bagnate / dopo che la pioggia è un pezzo che non cade / ...accadimi così, per caso, / mia vita che da sempre mi possiedi»; talaltra è la memoria, a consolare:  «...l'aria delle mattinate di corsa / verso il liceo, rosava la carnagione / lasciava sogni insonniati da smaltire...».  «La camera segreta» è un libro ricchissimo di poesie: più di centosettanta, che si susseguono con ritmo franto, irruente, inesausto, suddivise in undici sezioni.  Terribile e perfetta è la parte intitolata «Cantica filiale per la detenzione di mia madre nell'Ospedale Psichiatrico di C.»:  «- potesse almeno / quella là , sul fondo che si è legata le mani / aiutarsi con le punte delle dita / troppo lunghe le unghie, troppo sangue / sotto le unghie / ...per rifarsi / il trucco scolato» e ancora:  «- il chiaro respiro delle maree che si ricorda / nel silenzio calcificato in queste pareti / raschiate / con le unghie che vorrebbero un grido / ...in latrine, camerate, stanze di contenzione / - seme ingannato dentro i sessi, poi gettato / sulle lenzuola sfatte / per non avere / né memoria né figli».  E così, giunti alla fine di questo  febbrile e incalzante canzoniere, il nodo emotivo, ma anche lo snodo, delle tante possibili traiettorie  tematiche che la poesia di Bevilacqua possiede  si stringe   fortissimo nell'amore verso la madre scomparsa.  Una devozione che, in qualcosa di archetipico  e arcano,  sembra, alla fine,  scorgere un punto fermo, un appiglio definitivo:  perché «- il giovane ignoto / smemorato narciso / d'averci lui stesso creati / è l'incesto / che ci portiamo graffito». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento