13°

28°

Arte-Cultura

I libri del mondo per ricordare Ilaria Alpi

I libri del mondo per ricordare Ilaria Alpi
Ricevi gratis le news
0

di Francesco Bandini

Non sarà solo un luogo dove consultare libri e riviste nelle lingue più diverse, ma anche un concreto punto di incontro fra civiltà, messo a disposizione da una città sempre più proiettata verso un futuro globalizzato. Sarà inaugurata domani la nuova biblioteca internazionale «Ilaria Alpi» (la cui apertura al pubblico è però prevista per lunedì 9 febbraio), presentata ieri nel corso della «vernice» svoltasi nei locali appena rimessi a nuovo in vicolo delle Asse, proprio a fianco della biblioteca «Guanda» recentemente restaurata. Il recupero dell'ala est dell'ex convento di San Paolo è stato possibile grazie al contributo della Fondazione Cariparma, rappresentata ieri da Maria Antonietta Stellati, membro del Consiglio generale.
Un progetto di grande respiro quello della biblioteca internazionale. «Un ponte fra Parma e il resto del mondo - l'ha definita il sindaco Pietro Vignali - perché se da una parte Parma vuole mantenersi radicata alle sue tradizioni, dall'altra è anche una città sempre più cosmopolita e aperta al mondo. E questa biblioteca rappresenta il luogo dell'internazionalizzazione della città». Un luogo di integrazione fra culture, «utile ai parmigiani e anche ai nostri nuovi concittadini», ma soprattutto uno strumento prezioso per fare in modo di «non essere soltanto spettatori dei grandi cambiamenti che stanno interessando anche la nostra città». In questo contesto, ha osservato ancora il primo cittadino, l'intitolazione a Ilaria Alpi - la giornalista della Rai di origini parmigiane assassinata nel 1994 in Somalia durante un reportage - è un modo per «rendere omaggio a una persona che ha cercato di raccontare le contraddizioni che ci sono nel mondo».

«Un supporto necessario per una città che ha una forte vocazione internazionale e cosmopolita», ha definito la nuova  biblioteca l'assessore alla Cultura Lorenzo Lasagna. Che ha ricordato l'altro aspetto profondamente innovativo di questa istituzione: «Sarà la prima realtà del sistema bibliotecario civico ad essere interamente gestita grazie alla presenza di un soggetto privato, individuato con una gara ad evidenza pubblica». Si tratta della cooperativa Copat di Torino, i cui operatori lavoreranno all'interno della struttura coordinati dalla responsabile Fiorenza Bernardi, unica dipendente del Comune all'interno della biblioteca.
«Sarà una realtà ispirata ai principi della responsabilità sociale», ha precisato Luciano Mazzoni, presidente dell'Istituzione biblioteche di Parma. Che ha spiegato quali sono i due organismi consultivi che collaboreranno alla gestione del nuovo spazio culturale: lo «Stakeholders council» e il «Guidance committee». «La prima - ha detto - è una consulta composta dai vari portatori di interessi (lettori, centri religiosi, gruppi etnici, associazioni, insegnanti di lingue, Università) e si occuperà di temi come gli acquisti di libri, la gestione dei servizi, le proposte delle attività culturali e la verifica dei risultati. Il secondo è un comitato guida, in pratica un organismo scientifico e di consulenza, formato da personalità cui spetterà il compito di elaborare progetti».

Le caratteristiche - Seimila volumi e 300 riviste on line
Sono oltre 6mila i libri disponibili nella nuova biblioteca internazionale «Ilaria Alpi». Si tratta di volumi in lingue sia europee che extraeuropee, con anche una sezione per ragazzi. È anche possibile consultare 300 riviste e periodici stranieri tramite internet. Non mancano le postazioni multimediali. In tutto il complesso, inoltre, è disponibile l'accesso wireless a internet. L'orario di apertura è particolarmente ampio: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 22 e il sabato dalle 9 alle 20. Apertura al pubblico: lunedì 9 febbraio.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno