18°

28°

Arte-Cultura

Università, il regalo di Lydia Alfonsi

Università, il regalo di Lydia Alfonsi
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici


Non è stato solo un incontro tra un personaggio del mondo dello spettacolo e un gruppo di allievi che quel mondo lo studiano da vicino, con particolare riferimento al cinema. È stato anche qualcosa di più.
Agli studenti del corso in Storia e critica del cinema, tenuto da Roberto Campari, Lydia Alfonsi ha infatti non solo parlato di sé e della sua carriera ma anche regalato qualcosa che di quella carriera è una testimonianza tra le più alte: a ciascuno dei ragazzi del corso, e alla cineteca dell’Università di Parma, l’attrice ha fatto dono di un cofanetto dvd dello sceneggiato televisivo «Mastro Don Gesualdo» di Giacomo Vaccari, trasmesso dalla Rai nel 1964 e del quale l’attrice parmigiana è protagonista insieme ad Enrico Maria Salerno. Un lavoro davvero pregevole e una delle punte d’eccellenza della carriera della Alfonsi, che con quell'interpretazione di Bianca Trao si aggiudicò la Maschera d’argento. «L'idea è stata della signora Alfonsi - spiega Roberto Campari - che mi ha telefonato dicendomi di voler regalare i dvd del "Mastro Don Gesualdo" ai miei studenti. Io l’ho accolta con grande piacere, ho apprezzato molto la sua generosità, e ho pensato che sarebbe stato bello incontrarla insieme a loro». L'incontro con l’attrice parmigiana è stato una piacevole chiacchierata sulle sue interpretazioni e sulla sua carriera. Una carriera nel corso della quale ha lavorato con grandi registi e attori, a partire da Giorgio Strehler, e che ha spaziato dalla televisione (alcuni tra i più noti sceneggiati degli anni '60, come «La Pisana», «Mastro Don Gesualdo», «Luisa Sanfelice», «Il segreto di Luca») al teatro (basti ricordare «L'Arlecchino servitore di due padroni» con Strehler) e al cinema, dove ha lavorato con registi come Jules Dassin, i fratelli Taviani, Mario Bava e, più recentemente, Gianni Amelio e Roberto Benigni. Nel corso della conversazione all’Università gli studenti hanno potuto vedere la Alfonsi in una delle sue interpretazioni televisive più famose, «La Pisana» di Vaccari del 1961, un successo di critica e di pubblico. «Trovo sempre molto interessante parlare con i personaggi dello spettacolo, tanto più con chi, come la signora Alfonsi, ha lavorato con figure tra le più importanti di quel mondo. Credo che sia interessante - dice ancora Campari - anche perché noi siamo sempre abituati a teorizzare: l’incontro con chi il mondo dello spettacolo l’ha vissuto direttamente è sempre una bella esperienza».

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"