12°

26°

Arte-Cultura

Università, il regalo di Lydia Alfonsi

Università, il regalo di Lydia Alfonsi
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici


Non è stato solo un incontro tra un personaggio del mondo dello spettacolo e un gruppo di allievi che quel mondo lo studiano da vicino, con particolare riferimento al cinema. È stato anche qualcosa di più.
Agli studenti del corso in Storia e critica del cinema, tenuto da Roberto Campari, Lydia Alfonsi ha infatti non solo parlato di sé e della sua carriera ma anche regalato qualcosa che di quella carriera è una testimonianza tra le più alte: a ciascuno dei ragazzi del corso, e alla cineteca dell’Università di Parma, l’attrice ha fatto dono di un cofanetto dvd dello sceneggiato televisivo «Mastro Don Gesualdo» di Giacomo Vaccari, trasmesso dalla Rai nel 1964 e del quale l’attrice parmigiana è protagonista insieme ad Enrico Maria Salerno. Un lavoro davvero pregevole e una delle punte d’eccellenza della carriera della Alfonsi, che con quell'interpretazione di Bianca Trao si aggiudicò la Maschera d’argento. «L'idea è stata della signora Alfonsi - spiega Roberto Campari - che mi ha telefonato dicendomi di voler regalare i dvd del "Mastro Don Gesualdo" ai miei studenti. Io l’ho accolta con grande piacere, ho apprezzato molto la sua generosità, e ho pensato che sarebbe stato bello incontrarla insieme a loro». L'incontro con l’attrice parmigiana è stato una piacevole chiacchierata sulle sue interpretazioni e sulla sua carriera. Una carriera nel corso della quale ha lavorato con grandi registi e attori, a partire da Giorgio Strehler, e che ha spaziato dalla televisione (alcuni tra i più noti sceneggiati degli anni '60, come «La Pisana», «Mastro Don Gesualdo», «Luisa Sanfelice», «Il segreto di Luca») al teatro (basti ricordare «L'Arlecchino servitore di due padroni» con Strehler) e al cinema, dove ha lavorato con registi come Jules Dassin, i fratelli Taviani, Mario Bava e, più recentemente, Gianni Amelio e Roberto Benigni. Nel corso della conversazione all’Università gli studenti hanno potuto vedere la Alfonsi in una delle sue interpretazioni televisive più famose, «La Pisana» di Vaccari del 1961, un successo di critica e di pubblico. «Trovo sempre molto interessante parlare con i personaggi dello spettacolo, tanto più con chi, come la signora Alfonsi, ha lavorato con figure tra le più importanti di quel mondo. Credo che sia interessante - dice ancora Campari - anche perché noi siamo sempre abituati a teorizzare: l’incontro con chi il mondo dello spettacolo l’ha vissuto direttamente è sempre una bella esperienza».

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover