19°

29°

Arte-Cultura

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti


In principio fu diffidenza. Pareva che Andrea Vitali di Bellano  fosse uno come tanti altri scrittori: buona lena, olio di gomito e  storielle maliziose e piccanti da narrare. Invece, con il passare del  tempo, dei romanzi e dei premi, questo nostro romanziere si è  imposto anche alla critica più smaliziata divenendo un piacevole  caso letterario, o, se si vuole, un buon argomento di conversazione.
Dopo una cospicua serie di romanzi scodellati immancabilmente ogni due anni, Vitali giunge a pubblicare con Garzanti - che è ormai il suo fedele e fortunato editore - «Almeno il  cappello», storia di una «scalcagnata fanfara» guidata dal maestro e prima cornetta Zaccaria Vergottini che si giova di otto  elementi più il virtuoso di bombardino Lindo Nasazzi per accogliere, sul molo del traghetto a Bellano, i turisti e i viaggiatori.  «Almeno il cappello» è, come gli altri tredici libri di Vitali, uno  spassoso e pensoso ritratto della provincia; anzi, si presenta  quale affresco di vita intriso di sapori, colori e voci che posseggono l'impalpabile virtù della più maliziosa complicità, un'arte che Vitali adopera con maestria molto fine e penetrante, vivace  e piena di gusti al modo dei narratori dei piccoli universi, da  Guareschi a Chiara, da Mastronardi a Marotta, da Cavani a  Pederiali.
Abile nel sottrarsi alla malinconia crepuscolare che spesso  colpisce le tenere fibre di questo tipo di narrazioni, Vitali accentua anche in «Almeno il cappello» il lato paradossale e grottesco dei suoi personaggi e dei loro comportamenti. Si comincia  con i nomi e i cognomi e si finisce sorridendo e pensando con gli  amori, le malignità, le malizie e i pettegolezzi di quell'esistenza di  sempre che si ciba di aneddoti, ingenuità e confidenze come di  cibi d'immortalità, di manne celesti e di destini segretamente  vissuti o immaginati. La fanfara di Bellano non suona il piffero  alla rivoluzione, ma tuttavia scompone i dati dei protagonisti, i  loro atteggiamenti, i loro dialoghi, le pene segrete, le dispute  oneste, le giornate «storiche» e quelle, invece, lente nel manifestarsi e nello spegnersi sulla fine degli anni Trenta già ben  intrisi di fascismo e di relativi timori o baldanze e speranze.  Vitali possiede una grazia innata che gli permette d'aggirarsi  all'interno del racconto come un testimone che vede, ascolta e  riferisce di storia in storia la realtà provinciale trascesa convintamente in una prospettiva che è un vero e proprio modello  d'esistenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci e Naomi Campbell

MODA

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci (a 53 anni) e Naomi Campbell (48) Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

PONTE ENZA

Trovato vivo a San Prospero Cristopher Delbono

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vigili, il bilancio di un anno: oltre 1200 interventi per incidenti

Parma calcio: i movimenti di mercato. Noceto: adunata degli alpini. Al Tardini i campioni dei videogames. San Giovanni: il culto delle tortellate

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

3commenti

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

parma

Tenta il furto al Bricoman e picchia uomo della security: in fuga, preso dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

Iraq

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul Video

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

SPORT

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

play-off

Palloni in campo e invasione (Video) ricorso Palermo sul match di Frosinone

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti