17°

29°

Libri

Roma, segreti nel gorgo dei secoli

Marco Buticchi

Marco Buticchi

Ricevi gratis le news
0
Presentazione  con l'autore  oggi alle 18 alla Feltrinelli di via Farini

 

Elisa Starace Pietroni
Questa volta avremmo voluto avere, al posto di due occhi umani, due occhi da gatto. 
Unica soluzione per poter continuare a leggere sino all’ ultima pagina - evitando gomitate e sbuffi nervosi da parte del nostro compagno, disturbato dal pur flebile lume dell’abat-jour - l’ultima impresa letteraria di Marco Buticchi. 
Questo scrittore spezzino da un milione di copie, affascinante Wilbur Smith nostrano, ancora una volta è riuscito a fagocitarci nel gorgo delle sue fantasie storico/letterarie senza lasciarci neppure programmare un riposante break, tra l’ouverture e il finale in crescendo, di un libro da percorrere a perdifiato per non perderne il filo conduttore ... da cortocircuito. Pagina dopo pagina – tra esatti riferimenti storici e racconti di fantasia - si dipana il tortuoso itinerario di avventure, amore, tradimenti, eversione e morte legato al misterioso potere de «La stella di pietra», romanzo edito da Longanesi nella collana «I maestri dell’avventura» (300 pagine, euro 16,40) che l’autore presenterà oggi alle  18, alla libreria Feltrinelli di via Farini. La trama trascina il lettore in una corsa sincopata sulle montagne russe che accavallano tempo e spazio come sempre succede nei romanzi di Buticchi. Dagli anni ‘80 del secolo scorso, con il sanguinoso disegno eversivo delle Brigate Rosse nei famigerati Anni di Piombo, il lettore precipita nel lontanissimo 1487, entra nella bottega d’arte del Ghirlandaio, nei riservatissimi appartamenti papali di Giulio II, ed incontra il giovane e indisciplinato «ragazzo di bottega» Michelangelo Buonarroti, diventato in seguito artista sommo, il cui genio e le cui opere sono riconosciute uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità. 
Personaggi del romanzo sono una giovanissima neolaureata in storia dell’arte, Sara Terracini che nella 
sua tesi mette in discussione la paternità del «Laocoonte» - fino ad 
allora considerato di epoca romana - ipotizzandone la mano di Michelangelo anche sulla base di alcuni preziosi bozzetti segreti tenuti gelosamente nascosti e la cui ricerca metterà seriamente in pericolo la sua vita e troncherà spietatamente quella di tanti altri. 
Come sempre nei romanzi di Buticchi, personaggio basilare è Oswald Breil, l’invincibile agente del Mossad che riesce a risolvere situazioni al limite dell’impossibile. 
Abbiamo, in particolare,  rivolto una domanda all'autore.
- Nel suo libro lei fa precisi o fin troppo palesi riferimenti a personaggi 
della nostra storia recente mescolandoli a personaggi di fantasia non 
sempre positivi: non teme rimostranze?
 «Spero proprio di no - risponde Buticchi -. Mi rendo conto che la verità può dare spesso fastidio. Del resto tutto è documentato ed è passato tanto tempo da quegli anni tenebrosi e i protagonisti di quelle oscure vicende chissà ormai dove saranno. E, come sempre, nei miei libri la Storia rimane Storia ma è la fantasia che rende ''vivo'’ il romanzo». 
La stella di pietra
Longanesi, pag. 300, 16,40
Elisa Starace 

 

PietroniQuesta volta avremmo voluto avere, al posto di due occhi umani, due occhi da gatto. Unica soluzione per poter continuare a leggere sino all’ ultima pagina - evitando gomitate e sbuffi nervosi da parte del nostro compagno, disturbato dal pur flebile lume dell’abat-jour - l’ultima impresa letteraria di Marco Buticchi. Questo scrittore spezzino da un milione di copie, affascinante Wilbur Smith nostrano, ancora una volta è riuscito a fagocitarci nel gorgo delle sue fantasie storico/letterarie senza lasciarci neppure programmare un riposante break, tra l’ouverture e il finale in crescendo, di un libro da percorrere a perdifiato per non perderne il filo conduttore ... da cortocircuito. Pagina dopo pagina – tra esatti riferimenti storici e racconti di fantasia - si dipana il tortuoso itinerario di avventure, amore, tradimenti, eversione e morte legato al misterioso potere de «La stella di pietra», romanzo edito da Longanesi nella collana «I maestri dell’avventura» (300 pagine, euro 16,40) che l’autore presenterà oggi alle  18, alla libreria Feltrinelli di via Farini. La trama trascina il lettore in una corsa sincopata sulle montagne russe che accavallano tempo e spazio come sempre succede nei romanzi di Buticchi. Dagli anni ‘80 del secolo scorso, con il sanguinoso disegno eversivo delle Brigate Rosse nei famigerati Anni di Piombo, il lettore precipita nel lontanissimo 1487, entra nella bottega d’arte del Ghirlandaio, nei riservatissimi appartamenti papali di Giulio II, ed incontra il giovane e indisciplinato «ragazzo di bottega» Michelangelo Buonarroti, diventato in seguito artista sommo, il cui genio e le cui opere sono riconosciute uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità. Personaggi del romanzo sono una giovanissima neolaureata in storia dell’arte, Sara Terracini che nella sua tesi mette in discussione la paternità del «Laocoonte» - fino ad allora considerato di epoca romana - ipotizzandone la mano di Michelangelo anche sulla base di alcuni preziosi bozzetti segreti tenuti gelosamente nascosti e la cui ricerca metterà seriamente in pericolo la sua vita e troncherà spietatamente quella di tanti altri. Come sempre nei romanzi di Buticchi, personaggio basilare è Oswald Breil, l’invincibile agente del Mossad che riesce a risolvere situazioni al limite dell’impossibile. Abbiamo, in particolare,  rivolto una domanda all'autore.- Nel suo libro lei fa precisi o fin troppo palesi riferimenti a personaggi della nostra storia recente mescolandoli a personaggi di fantasia non sempre positivi: non teme rimostranze? «Spero proprio di no - risponde Buticchi -. Mi rendo conto che la verità può dare spesso fastidio. Del resto tutto è documentato ed è passato tanto tempo da quegli anni tenebrosi e i protagonisti di quelle oscure vicende chissà ormai dove saranno. E, come sempre, nei miei libri la Storia rimane Storia ma è la fantasia che rende ''vivo'’ il romanzo». La stella di pietraLonganesi, pag. 300, 16,40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

2commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design