18°

28°

LETTI PER VOI

«Clima bene comune»: previsioni da incubo per il futuro dietro l'angolo

Ricevi gratis le news
0

Gabriele Grasselli

Le isole Carteret sono un piccolo paradiso custodito dall'oceano Pacifico, sei atolli appartenenti alla Papua Nuova Guinea: natura incontaminata, barriera corallina, spiagge bianche e rosa, acqua di cristallo, le mangrovie, le palme. Un'economia locale che vive di pesca, tuberi e cocco. Una meraviglia, un sogno. Bene, le isole Carteret non hanno futuro: l'innalzamento delle acque marine provocato dai cambiamenti climatici le farà scomparire. L'oceano sta erodendo le coste delle isolette che formano l'arcipelago da favola e ne ha in parte già sommerso la superficie. E non c'è più nulla da fare. Gli abitanti si sono dovuti trasferire, alimentando la categoria di «rifugiati ambientali» da poco coniata dalle Nazioni Unite. Il domani delle Carteret è dunque segnato, ma non sono le sole. Anzi, sono soltanto le prime.
Luca Mercalli, climatologo spesso in onda a «Che tempo che fa», e Alessandra Goria, economista, nel loro libro «Clima bene comune», edito da Bruno Mondadori, ci avvertono: il problema del cambiamento climatico non si può più eludere. La scienza prospetta per il domani scenari drammatici non solo nel lontano Pacifico, ma anche vicino a casa: «Riuscite a immaginare il Meridione d’Italia devastato dalla siccità, il nostro arco alpino privato dei suoi ghiacciai perenni, città come Napoli infestate dalla malaria, Venezia sotto l’acqua alta permanente? Più che frutto della fantasia, queste immagini dipingono il futuro probabile del nostro Paese». Pauroso. Si può fare qualcosa? Sì, rassicurano i due esperti. Certo che il capitolo su quello che sarà la società nel 2050, che parte con il racconto di Nyambura, una quarantenne kenyana «nata dalla pioggia», non rincuora. Né tranquillizza la previsione per l’Italia: «Nella regione alpina, ad esempio, potremmo aspettarci una diminuzione del 13 per cento dei flussi turistici entro il 2030 a causa di inverni più miti, temperature troppo elevate e coperture nevose insufficienti per gli sport invernali», ma è probabile d’altronde una rimonta della frequentazione estiva per sfuggire alle città-forno. Ma noi cosa possiamo fare di concreto per tentare un salvataggio in extremis? «Tanto, tantissimo, perché siamo tutti parte delle soluzioni». Il contributo può partire dai consumi, dal risparmio energetico e dai trasporti. Per esempio.

Clima bene comune
Bruno Mondadori, pag. 169, 16,00

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"