19°

29°

libri

La vera storia di Maria Luisa la duchessa infante

Presentato alla Fiaccadori il volume di Nadia Verdile. Avrebbe voluto vivere a Parma, ma Napoleone non glielo permise mai

Giovanni Godi e Nadia Verdile alla Fiaccadori

Giovanni Godi e Nadia Verdile alla Fiaccadori

Ricevi gratis le news
1

 

Beppe Facchini
Pedina dello scacchiere di Napoleone, che per i suoi obiettivi politici non le ha mai concesso di trasferirsi nella città che tanto amava, Parma, Maria Luisa di Spagna ha finalmente una biografia che racconta appieno, ed in modo imparziale, le sofferenze di una vita spesso riportata sui libri di storia in maniera poco attenta al suo aspetto più intimo. «Un po’ perché donna, un po’ perché, come per tutti i Borboni, parlarne in Italia non è così facile».
A cercare di sovvertire questi luoghi comuni, allora, ci ha provato Nadia Verdile, docente di Storia di origini molisane ma casertana d’adozione, giornalista de «Il Mattino» e autrice del volume «Maria Luisa, la duchessa infante», presentato alla Liberia Fiaccadori, grazie al Club Inner Wheel Parma Est Phf presieduto da Giovanna Pelizzi Corazza.
Ed è stata proprio quest’ultima, al fianco di Giovanni Godi, presidente del Comitato Parmense per l’arte, a chiacchierare con la scrittrice, durante una presentazione da tutto esaurito, rievocando le vicende di una donna «legatissima a questa città, visto che qui sono nati sia sua madre, Maria Luisa di Borbone-Parma, che suo marito, Ludovico I di Borbone. Lei, però -ha ricordato Nadia Verdile -, non ha mai vissuto a Parma nonostante l’avesse chiesto più volte a Napoleone, il quale, invece, l’ha usata per i suoi obiettivi politici, mandandola prima in Etruria, dove viene odiata dal popolo che la vede solo come sua rappresentante, poi a Lucca».
Bisogna dire che lei, infanta di Spagna, «nata regina e morta duchessa», non hai mai visto di buon occhio la strategia di quel Bonaparte che ha «piazzato» parenti qua e là per raggiungere l’egemonia nell’impero, cercando di ribellarsi a questa esasperante politica, tentando sia una fuga finita con la prigionia in un convento a Roma, dopo che Napoleone le ha persino tolto i due figli, sia scrivendo un diario segreto da mandare alle diverse corti europee per chiedere aiuto.
«Ma non fece in tempo a spedirlo» ha ricordato l’autrice, la quale, invece, è riuscita a recuperare questo ed altri documenti per «capire la sua sofferenza e raccontarla in una biografia diversa, che descrive un’esistenza vissuta in solitudine e spesso dimenticata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nadia

    14 Dicembre @ 20.03

    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse