12°

26°

Arte-Cultura

Letti per voi - «Un tetto alla Scala. Milano 1943-1944»

Ricevi gratis le news
0

di Christian Stocchi
La Scala non è semplicemente un teatro. E’ un simbolo. Per Milano e per l’Italia. E può anche diventare una chiave di lettura del nostro presente e del nostro passato. Lo dimostra il romanzo «Un tetto alla Scala. Milano 1943-1944» (Zecchini editore, 20 euro) di Federico Bianchessi, scrittore e giornalista di lungo corso, per anni alla scuola di Indro Montanelli. Il libro, non a caso scandito in atti e in interludi, parte da un preludio accattivante: tre lettere inviate a un giornale. Tema: la Scala. Il direttore rispolvera così una storia inedita, scoperta qualche anno prima. Nel 2003, Ennio Sala, violinista ottantenne ospite di una casa di riposo, sta per sposare Milly Gorini, cantante poco più anziana di lui. Una cronista, partita per un pezzo di colore, torna al giornale con la confessione di un omicidio, dietro a cui sta un oceano di veleni.
Storia in un primo tempo archiviata: poche certezze, troppi rischi. Ma la vicenda ora viene svelata: e rimanda a quel maledetto agosto 1943, quando le bombe sventrano la Scala. La ricostruzione è un’impresa perché, come spiega nella postfazione l’ex sindaco di Milano Gabriele Albertini, «dare un tetto alla Scala è il segno di una rinascita morale e sociale». E proprio intorno al teatro e ai suoi destini gravitano le storie di vari personaggi intrecciati in un sapiente mosaico. Centrale la «saga» della famiglia Rota: un esempio di come la guerra e le ideologie sappiano sconvolgere tragicamente la vita degli uomini. Ma nel romanzo ci sono anche figure reali, che hanno segnato la storia di quel periodo: dal cardinale Schuster all’ingegnere capo del Comune Luigi Secchi, impegnato nella riprogettazione del teatro, «il secondo padre dopo il Piermarini».
Così, in un libro sempre stimolante, Bianchessi puntualizza fatti non a tutti noti: sapevate che la ricostruzione della Scala cominciò a guerra in corso anche grazie al cemento armato fornito dai tedeschi?
La pace non cancella le pagine opache e velenose della guerra, anzi apre nuovi capitoli. Ed ecco alla fine la confessione (che ovviamente non sveliamo) dell’omicidio commesso da Ennio Sala. Un delitto che ha simbolica attinenza con tanta parte della nostra storia recente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Doppio incidente con auto fuori strada: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

Le vittime sono Federico Miodini, precipitato con l'auto a Pastorello, e Luigi Bertolotti

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Parata di star per i 92 anni di Elisabetta II

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover