12°

26°

Arte-Cultura

Grande tra i grandi

Grande tra i grandi
Ricevi gratis le news
0

di Giuseppe Marchetti
Proprio  nei giorni del suo ottantesimo compleanno (quattro volte vent'anni di primavere - diceva Ungaretti) Milan Kundera ci regala uno dei suoi libri più vigili e affascinanti «Un incontro», tradotto da Massimo Rizzante per Adelphi. Il titolo dell'opera pare modesto, ma il contenuto s'argomenta in una delle più vivaci occasioni di cultura che la letteratura di oggi possa offrirci. Un Kundera felice, potremmo scrivere, sicuro di sé, che penetra nel mare dell'Europa attraverso le esperienze di alcuni testimoni-personaggi, e, più in generale, nel mare della Storia, attraverso i ritratti letterari della propria arte d'impressione e di gusto. Quindi, «Un incontro» si trasforma ben presto in cento incontri raccontati, i cento foto fatte palpitare, in cento ricordi animati, e in una serie incredibilmente avventurosa di riflessioni e di meditazioni sul fare romanzo, storia, giornalismo e viaggio sentimentale. Lungo il cammino di questi segmenti, che s'intrecciano a loro volta dentro la biografia dell'autore, Kundera ammette i propri illustri ospiti a seconda del grado di passione che loro sanno risvegliare in lui. L'insostenibile leggerezza dell'essere che reggeva il titolo famoso dell'84, qui di scioglie in un scoperta della realtà che comincia a crescere dalle pagine secondo l'arte deformante di Francis Bacon e si conclude nell'esame dell'arciromanzo «La pelle» di Malaparte. Fra i due saggi si collocano gli «incontri» con Dostoevskij, Céline, Goytisolo, Marquéz, Fuentes, Brecht, Schonberg, e altri autori: ma tutti questi ritrovamenti non restano mai, per Kundera, nella sfera della celebrazione e del consenso. Essi, invece, escono proprio dai canoni dell'interpretazione comune per approdare ad una sorta di confronto e di scontro con la memoria storica di quella creatura fragile e preziosa che è il romanzo da una parte e il suo autore dall'altra: i ritratti di Bacon, appunto, o l'elogio di Anatole France da parte di Valéry, o il nodo scorsoio della «comicità» di Dostoevskij, o il sogno beethoveniano «di essere l'erede di tutta la musica europea fin dalle sue origini», o ancora l'immagine di André Breton che fa tappa in Martinica incontrando Alexis, Depestre e Césaire, o ancora Janacek con la sua opera «La volpe astuta», o ancora, come dicevamo, Malaparte narratore, giornalista o romanziere.  Una ammirevole distesa di «prove», di quelle che si definiscono riletture e che sono, invece, sempre la novità di un approccio esaltante. In questo senso - che è poi il senso reggente dell'esplorazione kunderiana - si legge il breve ricordo di Hrbal oppure «Sulle due grandi primavere  e sugli Skovorecky» dedicata al '68 praghese. Queste pagine sono Kundera stesso, e la sua letteratura, anzi il suo porsi dentro la letteratura per quando essa possa possedere di «politico» e di vero nel corso delle anse della storia. E altrettanto accade per la lettura che lo scrittore fa dei romanzi (che poi romanzi non sono) di Malaparte. Finalmente, vien da dire. Kundera scrive: «La nuova Europa uscita dalla seconda guerra mondiale viene colta nella “Pelle” in tutta la sua autenticità: cioè da uno sguardo che, non alterato da considerazioni a posteriori, ne rivela l'abbagliante novità nell'istante stesso della sua nascita. Ciò mi fa pensare a Nietzsche: l'essenza di un fenomeno si rivela nell'istanza della sua genesi». Similmente si può dire che «Kaputt» e per i luoghi (Napoli prima di ogni altro, e poi la Finlandia, la Polonia, l'Ucraina, la Croazia) dove le narrazioni nascono secondo «la guerra della memoria» che «infuria soltanto fra i vinti», dice Kundera. In una tale esemplare ricognizione, il suo genio brilla per aggressiva e giustificante riappropriazione della letteratura mai prima avvertita così necessaria, così nostra e così «primo e ultimo amore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina è... in mostra Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover