19°

29°

Arte-Cultura

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

C'è l’Africa al centro del dolente «Metà di un sole giallo», romanzo di Chimamanda Ngozi Adichie edito da Einaudi. L’Africa con tutto il suo fascino e con tutte le sue complessità. L’Africa con la sua bellezza e le sue mille contraddizioni. E con il sangue che troppo spesso, anche di recente, ne ha contrassegnato la storia.
Qui la tragedia è quella del Biafra, fine anni Sessanta: la proclamazione dell’indipendenza dalla Nigeria nel 1967, una lunga e sanguinosa guerra civile, più di un milione di morti, e una catastrofe umanitaria che è quasi diventata un’antonomasia. Siamo negli anni Sessanta, in Nigeria, e il giovane Ugwu ha la sua grande occasione: essere accolto a servizio a Nsukka a casa del docente universitario Odenigbo, intellettuale «rivoluzionario». Attraverso Ugwu noi entriamo a contatto con quel mondo, che per lui è un mondo «altro» (il mondo della buona borghesia nigeriana, degli intellettuali impegnati, dell’intellighenzia), e con le sue storie: la storia di Odenigbo e della bellissima Olanna, che per stare con lui lascia la casa di famiglia a Lagos; quella della sorella di lei Kainene, che è ben più dura e concreta, quasi scostante, e di Richard, il suo uomo, venuto dall’Inghilterra per studiare l’Africa.
Le loro e altre vicende s'intrecciano con una situazione politica che piano piano evolve verso la guerra civile nigeriana: verso una tragedia che per molti versi farà davvero terra bruciata lasciando dietro di sé solo desolazione. Appassionato e partecipato (si percepisce con chiarezza che l’autrice sta raccontando una storia che sente molto vicina), doloroso e coinvolgente, «Metà di un sole giallo» ha il grande pregio di (ri)portare i riflettori su una vicenda (il sogno d’indipendenza del Biafra) che troppo presto si è cercato di far finire nel dimenticatoio. Strutturato su due piani temporali ben distinti (i primi anni Sessanta della pace e della convivenza serena, della speranza dell’Africa; la fine del decennio della guerra e del sangue, delle speranze naufragate), è un affresco drammatico, ricco di pathos, ben scritto e ben orchestrato: un romanzo ponderoso, difficile da governare in tutti i fili dell’intreccio, dalle grandi ambizioni. Un’opera che punta all’afflato epico, anche se non sempre centra il bersaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse