15°

25°

Arte-Cultura

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

C'è l’Africa al centro del dolente «Metà di un sole giallo», romanzo di Chimamanda Ngozi Adichie edito da Einaudi. L’Africa con tutto il suo fascino e con tutte le sue complessità. L’Africa con la sua bellezza e le sue mille contraddizioni. E con il sangue che troppo spesso, anche di recente, ne ha contrassegnato la storia.
Qui la tragedia è quella del Biafra, fine anni Sessanta: la proclamazione dell’indipendenza dalla Nigeria nel 1967, una lunga e sanguinosa guerra civile, più di un milione di morti, e una catastrofe umanitaria che è quasi diventata un’antonomasia. Siamo negli anni Sessanta, in Nigeria, e il giovane Ugwu ha la sua grande occasione: essere accolto a servizio a Nsukka a casa del docente universitario Odenigbo, intellettuale «rivoluzionario». Attraverso Ugwu noi entriamo a contatto con quel mondo, che per lui è un mondo «altro» (il mondo della buona borghesia nigeriana, degli intellettuali impegnati, dell’intellighenzia), e con le sue storie: la storia di Odenigbo e della bellissima Olanna, che per stare con lui lascia la casa di famiglia a Lagos; quella della sorella di lei Kainene, che è ben più dura e concreta, quasi scostante, e di Richard, il suo uomo, venuto dall’Inghilterra per studiare l’Africa.
Le loro e altre vicende s'intrecciano con una situazione politica che piano piano evolve verso la guerra civile nigeriana: verso una tragedia che per molti versi farà davvero terra bruciata lasciando dietro di sé solo desolazione. Appassionato e partecipato (si percepisce con chiarezza che l’autrice sta raccontando una storia che sente molto vicina), doloroso e coinvolgente, «Metà di un sole giallo» ha il grande pregio di (ri)portare i riflettori su una vicenda (il sogno d’indipendenza del Biafra) che troppo presto si è cercato di far finire nel dimenticatoio. Strutturato su due piani temporali ben distinti (i primi anni Sessanta della pace e della convivenza serena, della speranza dell’Africa; la fine del decennio della guerra e del sangue, delle speranze naufragate), è un affresco drammatico, ricco di pathos, ben scritto e ben orchestrato: un romanzo ponderoso, difficile da governare in tutti i fili dell’intreccio, dalle grandi ambizioni. Un’opera che punta all’afflato epico, anche se non sempre centra il bersaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Claudio Lombino

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover