19°

30°

Letti per voi

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

Ricevi gratis le news
0

 

E' un buon romanzo d’esordio «Stanno tutti bene tranne me» di Luisa Brancaccio. E’ un libro molto intenso, commovente, doloroso. L’autrice ci pone dinnanzi diversi quadri d’ambiente familiare, tutti legati dal filo della sofferenza. La scrittura è spietata e cruda, il lettore avverte dentro di sé una speciale empatia con i protagonisti, con le loro cocenti ferite. I pensieri, le sensazioni, i tormenti affiorano con forza a sottolineare il difficile cammino del vivere. I personaggi, la cui vita è stata travolta dalla presenza drammatica della morte, sono sconvolti, pietrificati di fronte a ciò che è ineluttabile. Ci sono silenzi e grida, ci sono i tremori di anime perdute, schiacciate da un destino avverso. La storia più corposa è quella di Margherita, moglie di un medico famoso e madre di tre figli maschi. Margherita è sopraffatta da un’angoscia senza nome, che le toglie il sonno e la pace. La sua esistenza è stata risucchiata da un buco nero nel quale si trova ad abitare, lontana dal mondo, dalla realtà. E’ lacerante seguire l’incedere di questa donna esiliata dalla sua stessa famiglia, messa ai margini perché diversa, fragile, esposta al dolore; mentre i quattro uomini sono un branco sano, forte, attivo: lavorano e studiano con successo, fanno sport, sono allegri e vitali.
Margherita prende i tranquillanti per l’insonnia e si sveglia al pomeriggio: il suo malessere si è solo spostato di qualche ora. Il tempo scorre privo di significato; cucina e studia nuove ricette anche se non le piace farlo per poter essere forse, per un momento, utile e apprezzata. Ma è sempre troppo stremata e stanca, vede negli occhi dei suoi familiari il disprezzo, la disapprovazione. Lei non sa nulla delle loro vite e loro ignorano la sua, così triste, dominata da un vuoto incolmabile. Quando Margherita vede il suo secondo figlio morto suicida, quando vede il sangue e i tagli il suo mondo si capovolge, si apre un abisso di disperazione; scopre poi che nulla era come sembrava, che c’è un segreto tragico nella sua famiglia e trova la forza di lottare per i suoi figli. E’ uno struggente romanzo sulla solitudine e l’incomunicabilità, sul lutto, sul tentativo straziante di continuare a vivere.

Stanno tutti bene tranne me
Einaudi, pag. 139, euro 15,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"