17°

28°

Bologna

Claudio Abbado sarà cremato, addio con una cerimonia notturna

Il coro dei carcerati della Dozza ha cantato per il maestro.

'Pellegrinaggio' di estimatori e cittadini alla camera ardente di Claudio Abbado

'Pellegrinaggio' di estimatori e cittadini alla camera ardente di Claudio Abbado

Ricevi gratis le news
0

 

Una cerimonia notturna, solo per i familiari, prima della cremazione. È così che Claudio Abbado ha deciso di partire da Bologna. Non un funerale vero e proprio, ma una liturgia di commiato, presieduta da don Giovanni Nicolini, il prete bolognese che lavora con i detenuti del carcere della Dozza, gli stessi detenuti che, nel pomeriggio, hanno salutato Abbado nel modo che lui stesso gli ha insegnato.
Dopo l’omaggio del Capo dello Stato, il secondo giorno della camera ardente di Claudio Abbado è stato più dimesso. Nelle primissime ore della mattina, lontano dai riflettori, è arrivato a salutarlo Fabio Fazio. Poi il sovrintendente della Fenice di Venezia Cristiano Chiarot e l’ex sovrintendente e direttore artistico di Bologna festival Mario Messinis, gli allievi del liceo musicale intitolato a Lucio Dalla e, soprattutto, tante persone di Bologna, tanti ammiratori del suo genio musicale e del suo impegno civile.
"E' meraviglioso il rispetto della piazza. E ringraziamo tutte le persone che sono venute", le poche semplici parole del figlio Daniele rivolte alle migliaia di persone che nei due giorni di camera ardente hanno voluto tributare l’ultimo inchino al grande maestro.
Mentre le sue due città, Milano, quella natale, e Bologna, quella adottiva, hanno deciso di osservare il lutto cittadino per ricordarlo, un pensiero nei suoi confronti è arrivato da Annamaria Cancellieri. Il ministro della Giustizia lo ha conosciuto soprattutto durante il suo anno e mezzo di lavoro come commissario straordinario del Comune di Bologna.
«Era una persona squisita – ha detto il guardasigilli - straordinaria sotto tutti i profili, non ha dato solamente alla musica, ma è stato impegnato anche in numerosi progetti come quello di portare la musica nelle carceri con il coro Papageno. Era un uomo dalla sensibilità straordinaria ed ascoltarlo come direttore d’orchestra faceva venire i brividi a chiunque».
Senza dimenticare l’impegno assunto ieri dal ministro dei beni culturali Massimo Bray per salvare l’orchestra Mozart, la creatura alla quale ha dedicato parte importante del suo ultimo decennio di vita: quasi un’utopia musicale, un’orchestra composta da giovani di tantissimi paesi che tiene insieme eccellenza musicale ed impegno sociale. "Quello dell’orchestra Mozart – ha detto la Cancellieri – è un progetto che non può morire".
Così, in punta di piedi, Abbado ha lasciato quella città che anni fa lo aveva accolto. Dopo un saluto di due giorni, due giorni di lacrime e di musica, fatta sia dagli allievi della Mozart, sia dai detenuti della Dozza, Bologna si trova a fare i conti con l’eredità di Abbado.
Un’eredità che non è fatta solo da un’orchestra un po' particolare da salvare, ma anche, in una città alla quale l'Unesco ha riconosciuto il ruolo di creatività per la musica, dall’insegnamento che con la musica si può sorridere, ci si può divertire, ci si può emozionare, si possono far stare meglio le persone che soffrono e si può diventare persone migliori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design