15°

21°

Arte

Riaperto il caso del Klimt rubato a Piacenza 17 anni fa

Da un’impronta sulla cornice il Dna dei ladri: indagano i carabinieri

Ritratto di Signora, Gustav Klimt

Ritratto di Signora, Gustav Klimt

Ricevi gratis le news
1

 

Nel febbraio del 1997 a Piacenza venne rubato in circostanze misteriose dalla collezione della galleria d’arte moderna Ricci Oddi un dipinto di Gustav Klimt (Vienna 1862-1918), il "Ritratto di Signora": una tela inestimabile, annoverata tra le opere attualmente più ricercate in Italia dalle forze dell’ordine. Dopo 17 anni i carabinieri hanno riaperto il caso. Grazie infatti ai notevoli progressi a cui si è giunti nell’ambito delle investigazioni scientifiche, utilizzando un’impronta parziale lasciata sulla cornice del quadro al momento del furto – la cornice vuota infatti venne ritrovata poco dopo il colpo sul tetto del museo piacentino – i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza hanno potuto riaprire il caso, e pare anche che abbiano finalmente ottime possibilità di risolverlo.

La notizia trapela dagli ambienti vicini agli investigatori dell’Arma che sono al lavoro per ricostruire le dinamiche del fatto, e che ora potrebbero ricavare, sia dai residui biologici estratti dall’impronta repertata all’epoca del furto, sia da altre tracce lasciate dai ladri al momento del colpo e ricavate da particolari particelle che si depositano con la respirazione, un profilo genetico del Dna dei ladri. I risultati delle analisi, confrontati con i dati di alcuni individui sospettati in possesso dei carabinieri, ma sui quali ovviamente nulla trapela, potrebbero portare ben presto a una svolta nelle indagini.

Il "Ritratto di signora" venne rubato il 19 febbraio del 1997, durante il trasloco della galleria per i lavori di ristrutturazione. Ma non si capì mai con precisione se venne fatto uscire dal tetto (la cornice venne trovata vicino al lucernario) o se i ladri passarono dall’ingresso principale. Le indagini furono portate avanti dai carabinieri del Reparto operativo di Piacenza e si arrivò a indagare sui custodi della galleria, la cui posizione venne però ben presto archiviata dal gip per mancanza di prove.

Da allora sono tante le piste investigative seguite dai carabinieri, alcune delle quali avevano portato anche all’estero sulle tracce di noti trafficanti d’arte. Ma la "Signora" rimane ancora oggi un caso irrisolto.

Il "Ritratto di signora" rubato fa parte di un gruppo di ritratti femminili fatti da Klimt negli ultimi anni della sua attività (tra il 1916 e il 1918), alcuni dei quali rimasti incompiuti.

Nel 1997, poco prima del furto, era stato scoperto sotto questo ritratto, proprio da una studentessa piacentina, un altro "Ritratto di signora", realizzato da Klimt nel 1910, esposto a Dresda nel 1912, pubblicato nel 1927 e da allora dato per disperso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    15 Marzo @ 16.55

    Accidenti, in Italia si archiviano i casi di omicidio e si riaprono i casi di furto......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

IL VINO

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Divieto avvicinamento per stalker che tormenta cassiera di un market

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

2commenti

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

2commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

11commenti

GAZZAREPORTER

"Parcheggio a rischio"

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

calcio

Parma, porta blindata

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

13commenti

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

8commenti

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SENTENZA

La Cassazione: "Ustica, i ministeri devono risarcire Itavia"

PESCARA

Lancia la bimba e si suicida: il drammatico racconto del mediatore

SPORT

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

Calciomercato

Calaiò aspetta un messaggio dal Parma

1commento

SOCIETA'

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più