18°

28°

Arte-Cultura

Le "Altre Sperimentazioni" di Giorgio Sorel

Le "Altre Sperimentazioni" di Giorgio Sorel
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

Le «Altre Sperimentazioni» di Giorgio Sorel sono in mostra, fino al 18 luglio, nello spazio «Arte in Borgo Riccio». Esposte una quindicina di opere del pittore bolognese, trapiantato sin dal secondo dopoguerra nel piacentino, dove ha affiancato la sua attività imprenditoriale all’attenta e innovativa attività pittorica sperimentando nuove tecniche e nuovi soggetti. Realizzate nel corso degli anni, con questo spirito progettuale anche le carte e i cartoncini, esposti nello spazio parmigiano in cui viene messa in evidenza la ricerca sulla stratificazione dei colori e sui diversi tipi di supporto.
Emerge in questo contesto una sorta di esotismo che accosta l’artista ad altri «mondi» nel senso di una indagine non solo nei materiali, di preferenza i colori delle origini come quello della terracotta, ma anche nell’animo ancestrale dell’essere, quasi a scontrarsi, o forse a rifiutare, una quotidianità che allontana l’uomo da se stesso.
Traspare, allora, da quelle stratificazioni un desiderio di «altro», un affiorare, tra sabbia, impasti di tempere, acrilici, colori ad olio e quant'altro, un’inventiva che mette in relazione l’agire e l’essere dell’autore. Va così creandosi un aperto rapporto tra materia e uomo, tra l’io e il mondo, destinati a segnare l’attività di Sorel dal 2000 in poi, nell’intento di sondare l’interiorità come percorso verso la propria verità più intima e segreta. In questo contesto narrativo «sfilano» volti, forme, memorie, paesaggi che fanno parte della personale esistenza anche se le vicende impresse sulle carte, attraverso una attenta rielaborazione dei materiali, potrebbero essere di tutti gli uomini, fatti umani che vanno al di là della singola rappresentazione sul filo dell’immagine che si fa forte della conoscenza e dei ripensamenti attorno alle avanguardie storiche d’inizio Novecento, per fondersi in quel percorso tuttora vivo, fra astrazione e figurazione, che testimonia una presa di coscienza storica e formale di molti artisti. Dietro l’immagine una poesia che rimanda al mondo classico, alla sua filosofia che ancora perdura in noi, come cita Marzio dall’Acqua, pensieri che solo una mente forgiata può esprimere.Grandi o piccoli che siano gli occhi dei personaggi di Sorel paiono uscire dalle carte, dalle combinazioni di materia, come filtrati dal pensiero e guardano lo spettatore che non può non raccogliere quell'invito a pensare.
Molte le pubblicazioni dedicate all’arte di Giorgio Sorel il quale negli anni Novanta si dedica ad una vasta produzione pittorica dedicata ai temi dell’Olocausto, alla guerra serbo-bosniaca ed ai conflitti cosiddetti locali. Tante le mostre collettive e personali tra cui da citare sul territorio «Il Cerchio e la Shoah». L'esposizione ha il Patrocinio dell’Accademia Nazionale delle Belle Arti di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"