21°

Cultura

"La biblioteca Civica sarà ibrida con proposte tematiche integrate"

Il Comune replica alla Gazzetta sul modello di riorganizzazione del polo di vicolo Santa Maria. L'emeroteca? "Serve equilibrio tra conservazione e offerta di documenti"

"La biblioteca Civica sarà ibrida con proposte tematiche integrate"

Emeroteca

Ricevi gratis le news
0

Domenica scorsa la Gazzetta ha pubblicato un articolo, a firma di Gian Luca Zurlini, dal titolo «L'emeroteca della Civica dimagrirà?». E la risposta del Comune di Parma non si è fatta attendere. «Gli obiettivi e le modalità della ristrutturazione del complesso bibliotecario di Vicolo Santa Maria - è la pronta replica - sono leggibili nella relazione previsionale e programmatica del bilancio 2014 che prevede l'armonizzazione delle diverse risorse presenti nel complesso di Vicolo Santa Maria. Realtà che finora hanno convissuto come realtà separate. Ne risulterà una biblioteca "ibrida" dove le diverse risorse (periodici, dvd, libri, ecc) conviveranno per formare una proposta tematica integrata. La predetta relazione è già stata depositata e approvata dal Consiglio Comunale nella seduta del 29 luglio». Il modello, spiegano dal Comune, «in linea con le indicazioni Ifla Unesco e Aib Associazione Italiana Biblioteche, cui fa riferimento questa nuova visione della Biblioteca Civica e delle collezioni ad essa afferenti rappresenta un evoluzione verso un modello di biblioteca che ricalca le principali realtà nazionali: moderna ed aperta alla cittadinanza. Un modello che vede le biblioteche come servizi pubblici, ma anche come luoghi di incontro e di cultura». Nono solo. «La biblioteca civica, il polo bibliotecario dell'Oltretorrente, nato nel 1912 con l'acquisizione da parte del Comune della Biblioteca Popolare circolante - prosegue la nota - ha rappresentato per Parma un servizio costante, “un organismo in crescita” per usare le parole di Giovanni Solimine, che si è stratificato in patrimoni diversi e specifici, doni, collezioni, raccolte di periodici. Un servizio in dialogo con la città, di ha raccolto anche i lasciti delle sue menti migliori e appassionate di lettura, delle istituzioni politiche, le biblioteche private di uomini che ne hanno fatto la storia culturale. Ma lo slancio che viene richiesto alle biblioteche contemporanee è quello di essere il luogo in cui "le informazioni si trasformano in conoscenza". Se la città nel corso degli ultimi anni ha subito molte trasformazioni è arrivato il momento in cui anche la sua biblioteca generalista affronti un processo di cambiamento profondo. Il cambiamento che è stato immaginato passa attraverso l'aggiornamento del patrimonio, la sua riorganizzazione in senso di reference library, è centrato sulle necessità, i gusti, le aspettative e le diverse possibilità di documentazione degli utenti, nella previsione di un'attività articolata che si muova in equilibrio tra conservazione e sperimentazione di nuove tecniche di allestimento e di presentazione dei materiali». Dunque, «è necessario razionalizzare un panorama documentario composito e quantitativamente crescente che ha trovato tutto lo spazio disponibile all'interno della struttura. Nelle politiche bibliotecarie lo svecchiamento è un'attività routinaria e strategica che è alla base dell' offerta all'utenza, della politica degli acquisti, della soddisfazione dei bisogni. La biblioteconomia francese ha coniato il termine "désherbage" per dare l'idea di questi processi necessari di costante per le collezioni. Il modello quindi si basa su un equilibrio tra le esigenze di conservazione (verranno garantite la valorizzazione e la tutela dei fondi pregiati e di interesse locale) e la necessità di offrire nuove possibilità di informazione e di diffusione delle informazioni. Il nuovo volto della civica sarà così anche in grado di valorizzazione i suoi materiali storici (sia delle biblioteche Balestrazzi e Bizzozero sia dell'emeroteca). Il rapporto dell'utenza con la consultazione e la ricerca dei periodici è quello che, negli ultimi anni, ha subito i cambi di rotta più incisivi. La lettura "a foglio" dei periodici non recenti è, oggi, prevalentemente attività per studiosi, le politiche di document delivery sono la strada verso cui tutte le realtà bibliotecarie, in ordine sia regionale che nazionale, si sono dirottate per garantire la condivisione di un ampio patrimonio che oggi si abbina alla consultazione digitale, considerando che le maggiori testate garantiscono per l'ultimo decennio. Per la gestione dell'emeroteca sarà ricercato un equilibrio tra conservazione (garantita in toto per le collezioni di periodici sia locali, sia possedute nella collezione completa), ma anche un miglioramento nel senso della disposizione dei locali e dei materiali, una maggiore offerta di documenti sia librari, che elettronici, che digitali, un migliore utilizzo della rete, una proposta aggiornata di titoli e un'attenzione ai temi della contemporaneità e alle nuove esigenze dell'utenza. La biblioteca civica ha sempre rappresentato per la città una biblioteca friendly, disponibile, variegata. Continuerà ad esserlo, salvaguardando la sua tradizione, ma aggiungendo nuovi punti di forza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Roma

Omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito, confermati 16 anni all'ultrà romanista De Santis

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat