14°

26°

Personaggi

Da Parma al Getty Museum. Il grande salto di Gasparotto

Attualmente è direttore della Galleria Estense di Modena. Per 12 anni curatore e storico alla Galleria Nazionale, ora vola a Los Angeles "L'esperienza in Pilotta è stata fondamentale per la mia formazione"

Da Parma al Getty Museum. Il grande salto di Gasparotto

Davide Gasparotto

Ricevi gratis le news
0

Davide Gasparotto, per dodici anni curatore e storico dell’arte presso la Galleria Nazionale di Parma, è stato nominato «Senior Curator» dei dipinti al Getty Museum di Los Angeles.
Nato a Bassano del Grappa, ha studiato storia dell’arte e archeologia classica presso l’Università di Pisa, proseguendo gli studi in storia della critica d’arte presso la Scuola Normale Superiore.
I suoi interessi di ricerca sono orientati soprattutto verso la pittura, la scultura e le arti decorative del Rinascimento italiano, la storia del collezionismo e la riscoperta dell’antichità classica tra Medioevo e Settecento.
Ha curato mostre importanti, fra le quali di recente la rassegna dedicata a “Pietro Bembo e l’invenzione del Rinascimento” a Padova (2013), accolta da grande successo di pubblico e di critica.
La sua nomina al Getty corona un consolidato rapporto dello studioso con gli Stati Uniti, dovè è stato borsista di ricerca sia presso la National Gallery of Art di Washington sia presso il Metropolitan Museum di New York, dove ha trascorso quasi un anno fra il 2011 e il 2012.
Davide Gasparotto, che tuttora vive a Parma ed è direttore della Galleria Estense di Modena dal settembre 2012, ha accolto con soddisfazione il nuovo incarico: «Sono entusiasta di entrare a far parte dello staff del Getty Museum - dichiara - una grande istituzione artistica di livello internazionale con una raccolta di capolavori eccezionali. Le sue collezioni di pittura, scultura, arti decorative e disegni sono di altissimo rango». Il direttore del Getty Museum, Timothy Potts, nel comunicare la sua nomina, ha dichiarato che lo studioso è «una figura di spicco a livello internazionale nel campo degli studi sulla pittura e la scultura, con una conoscenza ad ampio raggio dell’arte europea dal Medioevo al Settecento», sottolineando come «egli porterà una nuova prospettiva e vitalità al Museo, grazie alle sue competenze accademiche, curatoriali e organizzative».
«Lavorerò alla Galleria Estense - dice Gasparotto - ancora per i prossimi due mesi, cercando di condurre avanti il riallestimento delle collezioni in seguito agli interventi che si sono resi necessari dopo il sisma del maggio 2012.
Fra novembre e dicembre comincerò il mio nuovo impegno a Los Angeles, ma spero di poter ritornare per partecipare all’inaugurazione della Galleria, prevista per il febbraio del prossimo anno.
Cosa le hanno lasciato i dodici anni trascorsi a Parma?
Gli anni di Parma sono stati fondamentali per la mia formazione e per la mia carriera. In Soprintendenza ho imparato a confrontarmi con i temi della conservazione e del restauro del patrimonio artistico e in Galleria ho imparato il mestiere di curatore. Partecipare all’organizzazione di eventi come le mostre di Correggio e Parmigianino mi ha insegnato davvero tantissimo.
Quale sarà il suo lavoro al Getty?
Anche lì mi occuperò delle collezioni, del loro allestimento, di farle conoscere al grande pubblico. Dovrò poi occuparmi delle mostre, e poi soprattutto degli acquisti di nuovi dipinti, un aspetto per me del tutto nuovo, dal momento che qui in Italia i musei solo raramente possono fare nuove acquisizioni. L’idea di poter contribuire alla costruzione di una raccolta mi entusiasma molto e sarà sicuramente uno degli aspetti più appassionanti di questa nuova avventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

3commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

4commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

bullismo

Offese al prof a Lucca: perquisiti i sei indagati Video

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia