18°

28°

Arte-Cultura

Due guerre una trincea: tra mafia e terrorismo

Ricevi gratis le news
0

di Rino Tamani
Due guerre e una sola trincea, la scrivania di un magistrato. Dalla Torino degli anni Settanta alla Palermo del Novanta,  un lungo periodo di storia italiana raccontati da un protagonista della lotta contro il terrorismo di sinistra e contro la mafia. Due guerre in difesa della democrazia, una vinta (quella contro il terrorismo), l’altra in sospeso (contro la mafia).
 Dal processo ai capi storici delle brigate rosse al pentimento di Patrizio Peci, dalla strage di Capaci e via D’Amelio all’arresto di Totò Riina e di decine di altri latitanti, passando per il caso Cossiga / Donat-Cattin e il processo a Giulio Andreotti. 
In mezzo, il ricordo di troppi amici che, in questa storia aspra di rischi e di eroismi, hanno perso la vita combattendo.   Memorie, interrogativi e risposte raccontate da Gian Carlo Caselli nel volume «Le due guerre. Perché l’Italia ha vinto il terrorismo e non la mafia», edito da Melampo.   


Il libro di Caselli, appassionante come un romanzo, è un tentativo di dare una risposta, raccontando fatti e prove verificabili, legate al lavoro svolto da magistrati «eccelsi», quando processano le Br, ma «sovversive toghe rosse», quando attaccano la classe politica. 
Un libro davvero prezioso per riuscire a conoscere e capire un po' di più questo nostro «strano» paese. Capire il perché certi mali siano tanto radicati da farci disperare in una vittoria e perché invece altri momenti drammatici della nostra storia recente abbiamo visto vincere la democrazia grazie al coraggioso lavoro dei magistrati, ma anche al senso civico dei cittadini e dei lavoratori, che hanno tenuto salda la fiducia nelle istituzioni e hanno difeso lo Stato democratico. 
Il libro di Caselli si chiude con l’incoraggiamento rivolto a tutti gli italiani e con l’indicazione del percorso per non diventare mai sudditi, ma cittadini attivi, coscienti della propria dignità e amanti di una libertà irrinunciabile.  
«Il futuro non è esterno a noi, ammonisce Caselli, è dentro di noi».

Non ci deve essere spazio per la rassegnazione, l’indifferenza, il disimpegno, il trasformismo e l’opportunismo, che oggi nel nostro Paese vanno purtroppo diffondendosi. «Vivere il presente, per Caselli, significa anche essere capaci di critica argomentata e intelligente». «Capacità critica significa saper rompere gli idoli della seduzione, l’idolo del consenso, l’idolo del potere, per lavorare invece a una comunità finalmente capace di rompere le ingiustizie. Ripartendo dalla Costituzione». L'opera verrà presentata domani, alle 21, nella sala delle Capriate della Reggia, dall’avvocato Gustavo Ghidini, e dal giornalista  Mauro Alberto Mori. Presiederà il sindaco di Colorno, Michela Canova, sarà presente l’autore.

 Vinto il terrorismo e non la mafia
 Melampo, pag. 157 - €12,75


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"