20°

Libri

Catalogo digitale nel ricordo di Marchi

Nel sesto anniversario della morte dello studioso parmigiano. Una piattaforma "aperta" che rende manoscritti e stampe antiche accessibili da casa

Catalogo digitale nel ricordo di Marchi

Il catalogo digitale

Ricevi gratis le news
0

Il libro oltre la carta: per rendere un patrimonio della collettività realmente accessibile a tutti. In occasione della giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, che si celebra oggi, e per ricordare il sesto anniversario della morte dello studioso parmigiano Armando Marchi, ieri in Palatina, è stato presentato il catalogo digitale della Biblioteca. «Una piattaforma aperta che rende possibile l’accesso alle collezioni manoscritte e antiche a stampa della Palatina comodamente da casa, da parte di tutti gli utenti, in un’ottica di accessibilità e fruizione ampliata dei beni culturali - ha commentato la direttrice della Biblioteca, Sabina Magrini -. Ad essere stati digitalizzati, per ora, sono 171 edizioni del Bodoni, il complesso delle lettere scritte al Bodoni (circa 7 mila) e il grosso lavoro di Federico Macchi, su circa 1500 legature e manoscritti di incunamboli messi insieme, appunto, non da un addetto della Biblioteca, ma da un utente. L’obiettivo è quello di rendere consultabile in rete buona parte delnostro patrimonio antico». Il catalogo aperto della Palatina, sulla scia di importanti esperienze nazionali ed internazionali, si propone come un work in progress, un luogo di aggregazione e integrazione di contenuti informativi diversi, soggetti a costante arricchimento e aperti al contributo di studiosi anche esterni alla Biblioteca. «Una piattaforma aperta e accessibile: ecco perché abbiamo voluto presentare proprio oggi il progetto - ha continuato la direttrice -. Il catalogo è frutto di un lavoro condiviso, avviato nel 2012, che ha coinvolto personale della Biblioteca, ma anche realtà e soggetti esterni». Ad esempio, il progetto ha interessato la Fondazione Museo Bodoniano ed altri istituti culturali italiani e stranieri (Università di Salamanca, National Library of Israel, IBC della Regione Emilia Romagna, privati ricercatori)». La teca digitale è online da oggi all’indirizzo www.catalogo.bibpal.it.
«Abbiamo voluto organizzare questo incontro in ricordo di Armando Marchi, giornalista, saggista, traduttore, studioso del Barocco e dirigente d’azienda, nonché fruitore attivo di questa biblioteca - ha poi voluto sottolineare la Magrini -. Io non ho avuto modo di conoscerlo, ma parlando con le persone che l’hanno fatto, e leggendo alcune sue opere, mi ha colpito la grande volontà che aveva di condividere il proprio sapere. Serbava un profondo amore per il libro, sono sicura che avrebbe compreso e condiviso il valore e di questa piattaforma digitale». Marchi, che aveva a lungo lavorato nel mondo delle case editrici (Guanda, Bollati Boringhieri, Editori Riuniti e Norma), dal 1996 era entrato in Barilla: prima come responsabile delle relazioni esterne e poi nel Barilla Lab for Knowledge and Innovation. Dopo la presentazione della teca digitale, la Palatina ha poi ospitato una tavola rotonda, nel corso della quale alcuni esperti hanno voluto porre l’accento sulla valorizzazione del patrimonio che si nasconde dietro l’idea di catalogo aperto. Tra loro Marco Palma, dell’Università di Cassino, Paola Errani, della Biblioteca Malatestiana di Cesena, Paolo Tinti, dell’Università di Bologna, lo studioso bibliofilo Federico Macchi e Simone Falteri, della Ifnet, la società che ha realizzato la piattaforma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno