17°

28°

Arte-Cultura

Internet, la sfida della tecnologia alle librerie storiche

Internet, la sfida della tecnologia alle librerie storiche
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Graziosi

 Il boom di Internet che ha aperto la strada nelle nuove generazioni al diritto alla cultura gratuita; la concorrenza aggressiva dei megastore; il cambio delle abitudini, e i ritmi indiavolati della vita quotidiana che non lasciano spazio alla pazienza necessaria per la ricerca della qualità artistica.  Queste sono solo alcune delle cause che stanno portando, lentamente, alla fine di un’era: quella del «piccolo di qualità», librerie indipendenti in cui avventurarsi accompagnati dai Virgilio di turno, e cioé i tanto rimpianti librai.        Luoghi vitali, portati avanti con sapienza artigianale e passione, che di anno in anno rischiano sempre più di venire cancellati da cosiddetti non luoghi ipertecnologici.
Battei da oltre cent'anni    
          A Parma, quella di Antonio Battei, è la libreria storica della città, che dal 1872 si affaccia su strada Cavour.  Il titolare non nasconde la preoccupazione per la situazione «critica» che sta vivendo quest’attività: «Bisogna partire dal fatto che non c'è più l’amore per la cultura che c'era una volta - sottolinea  - e le persone non sanno nemmeno più cosa significhi il valore di un buon libro. La situazione è sicuramente allarmante per noi del mestiere: le piccole librerie indipendenti stanno chiudendo in tutta Italia. Chiudono anche quelle presenti sul territorio da più di cinquant'anni. E, se non chiudono, vengono acquisite dalle grandi catene e riconvertite in megastore. Il fatto è che il mercato è diventato estremamente aggressivo. I megastore possono permettersi sconti incredibili e i piccoli, in questo sistema malato, non possono competere».                        
              Fiaccadori e la piccola editoria     
 «E' normale che le persone siano attratte dalle librerie o dagli ipermercati dove fanno grossi sconti - dichiara la direttrice della libreria Fiaccadori di strada del Duomo, Silvia Barbagallo -  è proprio questo che attira il cliente. Ma la fine delle librerie indipendenti sarebbe anche la fine della piccola editoria di qualità. Da noi, infatti, possono trovarsi collane che nei megastore non si trovano. E, al contrario, i megastore escludono un intero segmento della nostra editoria».                            
 
Libraio lavoro a rischio
                 Su questa scia, rischia la scomparsa anche uno dei più antichi e nobili mestieri: quello del libraio. «E' una figura insostituibile - continua la Barbagallo -  non credo che i blog siano in grado di farne le veci, anche se ammetto l’utilità dei dibattiti online. Certo è che il librario di una volta era meno ossessionato dai lettori in fuga, meno assediato da clienti in cerca del libro di Vespa o Signorini, meno teso verso il richiamo insistente di una cassa che batte al suono del marketing».    
Le strategie per sopravvivere
  «Una volta il commercio era certo più rilassato - spiega Battei - perché i costumi seguivano ritmi meno incalzanti. Oggi, come tanti replicanti, siamo costretti a vivere in un tempo programmato e le librerie si sono adeguate, trovando nuove risorse, costruendo alleanze, piegandosi ai costumi che impongono alcune letture piuttosto banali. Ma i classici - consoliamoci - non muoiono mai. E il mestiere del libraio può ancora essere qualcosa di diverso dalla pallida memoria di ciò che una volta rappresentava, può ancora pulsare di vita, perché i libri sono perla dell’umanità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"