10°

27°

Reggio Emilia

Raccolta fondi per i codici di Piero della Francesca

Palazzo Magnani si affida al crowfunding tramite la piattaforma Eppela

Raccolta fondi per i codici di Piero della Francesca
Ricevi gratis le news
0

Con una piccola donazione si può entrare a far parte del progetto "Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza", mostra con oltre cento opere in programma a Reggio Emilia dal 14 marzo.
La Fondazione Palazzo Magnani ha lanciato una campagna di crowfunding, contributi da 5 euro in su: i fondi raccolti saranno destinati a far ritrovare insieme i 7 codici del "De prospectiva pingendi" sparsi in Europa per riunire tutta la produzione grafica e teorica di Piero della Francesca. 

La mostra si svolgerà a Palazzo Magnani, che tuttavia sarà al centro di una rete di luoghi e segni che coinvolgeranno l’intera città. Infatti, parte integrante del percorso di mostra sarà la Basilica di San Prospero dove gli stalli del coro cinquecentesco focalizzeranno l'attenzione sulla produzione emiliana di tarsie lignee. Altra tappa fondamentale è l’allestimento nella sede centrale reggiana dell’Università di Modena e Reggio Emilia, di una nutrita sezione dedicata alle macchine matematiche che sarà interessata da laboratori per scuole, bambini, adolescenti e adulti. 


Dice il comunicato stampa: 

Con una piccola donazione si può entrare a far parte del progetto “Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza" che vedrà Palazzo Magnani proporre una delle attività più importanti che Reggio Emilia presenterà in occasione di EXPO 2015.
Tutti coloro che vorranno legare il proprio nome, lasciare un segno della loro attenzione verso la città in una occasione così importante, possono offrire un contributo – a partire da 5 euro in su -per partecipare attivamente all’evento unico per Reggio Emilia.
I FONDI RACCOLTI SARANNO DESTINATI A FAR RITROVARE INSIEME TUTTI E SETTE I CODICI DEL DE PROSPECTIVA PINGENDI SPARSI IN EUROPA, CHE SI “RIABBRACCERANNO” A PALAZZO MAGNANI INTORNO AL CODICE REGGIANO DELLA BIBLIOTECA PANIZZI DOPO 500 ANNI DA QUANDO PIERO DELLA FRANCESCA LI REALIZZÒ.

Il grande appuntamento espositivo – promosso da Fondazione Palazzo Magnani, Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio E., Comune di Reggio Emilia, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Accademia Belle Arti di Bologna, con la partecipazione di Provincia di Reggio Emilia, Diocesi di Reggio Emilia e Guastalla, Fondazione Cassa di Risparmio Pietro Manodori e Camera di Commercio di Reggio Emilia – è davvero un’OPERAZIONE UNICA PER LA STORIA DELL'ARTE che riunisce TUTTA LA PRODUZIONE GRAFICA E TEORICA DI PIERO DELLA FRANCESCA, facendo confluire in un unico luogo, Palazzo Magnani, le opere da diverse parti d'Italia, da Parigi, da Bordeaux, da Berlino e da Londra.

La mostra - a cura di Luigi Grasselli, Università di Modena e Reggio Emilia; Filippo Camerota, Museo Galileo, Firenze; Francesco P. Di Teodoro, Politecnico di Torino e Centro Linceo Interdisciplinare "B. Segre" - Accademia dei Lincei - sarà l’occasione per un viaggio straordinario nell’arte del Rinascimento commentato nell’audioguida da Piergiorgio Odifreddi.
Le opere grafiche di Piero affiancano il suo magnifico affresco del “San Ludovico da Tolosa” proveniente dal Museo di San Sepolcro e i capolavori dei grandi protagonisti del disegno prospettico e architettonico dei secoli XV-XVI quali Lorenzo Ghiberti, Leon Battista Alberti, Ercole de’ Roberti, Domenico Ghirlandaio, Giovanni Bellini, Francesco di Giorgio, Albrecht Dürer, Antonio da Sangallo il Giovane, Baldassarre Peruzzi, Amico Aspertini, Michelangelo, e molti altri.
Oltre cento opere tra dipinti, disegni, manoscritti, opere a stampa, incisioni, sculture, tarsie, maioliche e medaglie.
Un grande evento che getta nuova luce sui segreti dell’artista più enigmatico del Rinascimento, PIERO DELLA FRANCESCA, che ha saputo tramutare la scienza in arte e che ha influenzato, a distanza di tempo, le Avanguardie del primo Novecento e la pittura Metafisica.

Per sostenere questo appuntamento, la Fondazione Palazzo Magnani ha lanciato un’operazione di crowdfunding tramite la piattaforma Eppela.com.
A fronte di anche piccole donazioni, a partire da 5 euro fino ad oltre 500 euro, si potrà legare il proprio nome all’evento e ricevere preziose “ricompense”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street