17°

27°

Cultura

Stanziati 500mila euro per il Festival Verdi

Annuncio dei parlamentari Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini dopo un incontro con il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini

Stanziati 500mila euro per il Festival Verdi

Teatro Regio

Ricevi gratis le news
0

Il ministero dei Beni culturali stanzia 500mila euro per il Festival Verdi. Lo annunciano i parlamentari parmigiani Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, che hanno incontrato il ministro Dario Franceschini. 

I parlamentari commentano, in una nota: 

«Un’ottima notizia per il Teatro Regio e per tutta la città, che finalizza gli sforzi e le sollecitazioni che abbiamo compiuto in questi mesi nei confronti del Ministro Dario Franceschini per l’ottenimento di un contributo economico a sostegno del Festival Verdi».

«Questa mattina, infatti, il Ministro Franceschini ci ha annunciato lo stanziamento di 500 mila euro per la realizzazione del Festival. E’ un primo segnale importante che conferma l’attenzione del Governo per Parma e che sarà di buon viatico per l’iter parlamentare della proposta di legge che abbiamo proposto, tanto alla Camera quanto al Senato, per il riconoscimento al Festival di un contributo stabile annuale di 1 milione di euro come già avviene per altre importanti manifestazioni di livello nazionale e internazionale».

IL SINDACO: "RISULTATO CONCRETO. FRANCESCHINI HA ACCETTATO L'INVITO A PARMA". 

Il sindaco Federico Pizzarotti commenta, in una nota: 


Le notizie sono delle migliori: questa mattina il sindaco Pizzarotti, che attualmente si trova a Roma alla conferenza Stato-Città, è stato contattato direttamente al telefono dal Ministro Franceschini, il quale lo ha informato del finanziamento al Festival Verdi. “I 500 mila euro che arriveranno per il nostro Festival sono un risultato che premia tutta la città e il lavoro dell’Amministrazione, negli ultimi mesi a stretto contatto e a filo diretto con il Mibact. Questo importante ottenimento è la dimostrazione che il Comune si è sempre speso per le politiche culturali del territorio e per il rilancio sia del Regio che del suo festival. Da sempre eravamo convinti della possibilità di arrivare ad un obiettivo così importante, come può esserlo un finanziamento di questa portata. Sono fondi – continua Pizzarotti – che ci serviranno per implementare la programmazione del Festival”.

Parma come realtà sperimentale per un Sistema Museale Integrato
Ma il finanziamento da 500 mila euro non è l’unica notizia positiva per la città. Da quando Parma è entrata a far parte del tavolo permanente tra Anci e Mibact per "la tutela e la valorizzazione dei beni culturali, per la promozione della cultura e per il rilancio del turismo", proprio grazie alle politiche culturali condotte in questi due anni, ha oggi incassato un altro importante successo: “Saremo tra quelle città – continua il sindaco - che costituiranno sperimentalmente un Sistema Museale Integrato. L’impegno sarà quello di mettere a sistema i musei pubblici e privati. Con questa nuova iniziativa del Mibact- nata proprio durante i tavoli permanenti tra Anci e Ministero, ai quali ha partecipato l’assessore alla Cultura Laura Ferraris - Parma ha una grande prospettiva davanti a sé: la possibilità di poter considerare il suo tessuto museale non più come uno spazio di musei pubblici e privati, ma come un soggetto museale organico, di sistema e maggiormente strutturato. Ne beneficeranno il tessuto culturale della città e il turismo stesso”.
Soddisfatta anche l’assessore alla Cultura Laura Ferraris, delegata del sindaco al tavolo permanente tra Anci e Mibact: “Il tavolo permanente tra i Comuni e il ministero dei Beni Culturali è stata l’occasione per creare maggior sinergia tra Stato e città. Per valorizzare le eccellenze culturali del Paese e del territorio si sentiva l’esigenza di questa collaborazione tra governo e amministrazioni locali. L’obiettivo è comune a tutti: rilanciare e valorizzare il tessuto culturale e artistico delle nostre città. Con il finanziamento al Festival e con la costituzione di un Sistema Museale Integrato, a Parma avremo l’occasione per dare risalto e importanza alle nostre eccellenze. È un risultato che riconosce l’impegno dell’amministrazione e del territorio”.

Franceschini verrà a Parma
Al centro della telefonata tra il ministro Dario Franceschini e il sindaco Pizzarotti c’è stata un’altra fondamentale questione: la riforma dei Beni Culturali, che ad oggi preoccupa soprattutto i fruitori e i lavoratori della Biblioteca Palatina. “Ho personalmente invitato il ministro ad un incontro, vorrei che fosse chiara la posizione dell’amministrazione circa la riogranizzazione dei poli bibliotecari regionali. Intendiamo salvaguardare il valore e la tradizione della Palatina. Il ministro ha accettato l’invito e verrà a Parma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

1commento

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design