17°

30°

Arte-Cultura

Foto come ricerca: l'avventura espressiva

Foto come ricerca: l'avventura espressiva
Ricevi gratis le news
0

 

Manuela Bartolotti

Costruire illusioni per farci penetrare nella realtà, avvolgere in un velo di bellezza per trasportarci oltre. Pensate a Venezia, alla nebbia, all’emergere fluttuante delle cose, all’incerto movimento dell’acqua, della vita e capirete le fotografie magiche, metafisiche della «Nuova Atlantide» del fidentino Valerio Tosi. Vita brevis, ars longa, dicevano gli antichi e questa mostra organizzata dal Csac di Parma nella persona di Paolo Barbaro per la rassegna culturale SoFringe ‘09 (Soragna, Galleria del Teatro fino al 25 ottobre) conferma la veridicità di tale affermazione. Valerio Tosi, autentico talento artistico, dalla creatività geniale in qualsiasi disciplina, compresa quella – rara - dei rapporti personali, è morto nel 2002 a soli 28 anni, ma ha fatto in tempo a lasciare diversi scritti, saggi, cicli di opere pittoriche e fotografiche (in questi anni gestiti dall’Associazione «Amici di Valerio Futurtosi») di cui una delle più apprezzate ed esemplari è proprio questa serie di Atlantide, già presentata postuma nel prestigioso Istituto di cultura Cini di Ferrara nel 2003. 

Cifra stilistica e umana di Tosi era rovesciare il punto di vista sulla realtà, giocando con i riflessi, gli strappi, il minimo esistente, l’inutile per trasformarlo in un altro mondo, per portarci in un viaggio senza fine dentro e oltre noi. 

S’è ispirato a Luigi Ghirri, ma è stato solo un imprinting iniziale per poi scandagliare con la fotografia i luoghi banali della quotidianità (vetrine, pozzanghere, muri) ove scoprire e tentare i confini dell’anima. 

Con la magia dell’occhio che sa veramente vedere e dell’obiettivo che sa rivelare, ma senza nessun trucco tecnico o fotoritocco, se non una studiata sfocatura – è bene sottolinearlo – è riuscito a trasfigurare freddi, inservibili componenti di computer in paesaggi di una città misteriosa e perduta, di una terra mancante e per questo indispensabile (Atlantide appunto). Ma proprio come il Marco Polo di Italo Calvino nelle «Città invisibili», ogni volta che si pensa a una città persa nel tempo e nello spazio, che confonde e turba, si torna ineluttabilmente a Venezia, suggestione reale e insieme archetipo di luogo sospeso, ibrido ovattato d’eternità ed evanescenza. Anche Tosi, viaggiatore interiore, s’è abbandonato a tale inconscia malìa fin a spingersi alle banchine del mistero dove terra, cielo, acqua si fondono e si liquefanno in luce. 

Così le connessioni elettroniche, i circuiti, carcasse d’intelligenze artificiali ormai spente, sono divenute emergenze di sogni, approdi e contatti con percorsi interiori, più vasti: terre ininterrotte, orizzonti possibili. «Le immagini della memoria, una volta fissate con le parole, si cancellano», scriveva sempre Calvino. Qui invece c’è il silenzio della persistenza, la forza dell’arte a restare oltre la dissolvenza. Oltre. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Arbitri

La festa delle giacchette nere

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional