18°

28°

Arte-Cultura

Il libro tiene. Grazie al web

Il libro tiene. Grazie al web
Ricevi gratis le news
0

Nel Belpaese le librerie vendono di meno, ma si legge di più. Un paradosso? No. Il fatto è che i lettori ora comprano sempre più online: sul web l'obiettivo è più preciso e mirato, mentre fra gli scaffali i lettori sarebbero confusi da un'offerta  sempre più caotica e dispersiva.  Per la prima volta dopo anni, nel 2008 in Italia, il giro d’affari del libro nel luogo deputato - per tradizione - alla vendita è in calo, attestandosi sui 3,560 miliardi di euro di fatturato, con una flessione del 3% rispetto al 2007. Circa 59 mila i titoli pubblicati (2 mila in meno dello scorso anno) per 235 milioni di copie (-12%).  E nel primo semestre del 2009 i segnali di contrazione del mercato italiano è aumentato. 

  A registrare lo stato dell’editoria italiana, che occupa per fatturato e titoli pubblicati la settima posizione mondiale e la quinta in Europa, è il rapporto dell’Aie (Associazione Italiana Editori), presentato ieri   a Francoforte, come consuetudine nel giorno d’apertura della Buchmesse. La  61ª edizione della Fiera del libro, con la Cina ospite d’onore, vede presenti oltre 7mila espositori provenienti da un centinaio di Paesi di tutto il mondo con le ultime novità editoriali. Le 38 case editrici cinesi presenteranno oltre 500 libri, un evento che mira tra l’altro a promuovere nel mondo la città di Shanghai e l’Expo 2010. Presenti all'edizione di quest'anno circa 350 editori italiani,  nella scorsa edizione erano  300. Come detto le librerie online e, seppur in misura minore, le edicole sono i «luoghi» in cui gli italiani acquistano sempre di più i libri a discapito delle librerie tradizionali.  Le librerie online infatti  registrano un incremento del 26,8% nelle vendite, mostrando la crescita maggiore di tutti i canali trade grazie all'arrivo di nuovi operatori. Anche le edicole, con un aumento nelle vendite del 2,7%, mostrano un trend positivo ed evidenziano l'interesse dei lettori alla possibilità di acquistare opere letterarie dall'edicolante, senza doversi recare in libreria.

Snocciolando i dati emerge che l’anno scorso è tornata a crescere la lettura in Italia (oggi il 44% degli italiani legge almeno un libro in un anno), anche se si tratta dello 0,9% in più circa dell’anno precedente. Gli effetti del rallentamento del mercato globale nel settore del libro sono stati meno incisivi, rispetto ad altri del consumo culturale, grazie a quel 14% di italiani forti acquirenti di libri che da soli generano il 41% delle vendite. È cresciuto anche l’export del libro italiano complessivamente dello 0,9% sul 2007 per un valore di 41 milioni euro.  Ma chi sono i lettori forti? La composizione rimane la stessa: poco più della metà (il 47,7%) non legge più di tre libri all’anno; il 13,2% ne legge uno al mese (circa 3,2 milioni di persone). Bambini e ragazzi sono i lettori più forti: leggono almeno un libro non scolastico il 51,9% dei bambini 6-10 anni, il 63,6% di quelli 11-14 anni e il 55,8% dei ragazzi 15-17 anni. Dove si comperano i libri? Tengono le vendite per le librerie (-0,6%). Ma nel 2008 sono aumentate le catene: se nel 2007 erano 314 oggi sono triplicate su un totale di 1.880 librerie sull'intero territorio nazionale.  Infine, la tiratura media complessiva di un libro è passata dalle 4.910 copie per titolo nel 2000 alle 3.980 copie per titolo nel 2007, con una flessione di quasi il 20% in sette anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"