14°

Arte-Cultura

Cultura: sui progetti è scontro aperto

Ricevi gratis le news
0

E' polemica sui progetti nel settore della Cultura presentati nei giorni scorsi dall'amministrazione comunale. Il capogruppo Pd in Consiglio comunale, Giorgio Pagliari - in una nota - scrive che «ciò che risulta fin da subito evidente è che quello che è stato definito dall’assessore alla Cultura un piano deciso con gli operatori culturali della città, tale non sembra proprio essere. Quando nella nostra città esiste da 12 anni un festival di musica jazz di alto livello e l’amministrazione annuncia la nascita di un nuovo grande festival jazz senza precedenti, si fa fatica a leggere in questa duplicazione una forma di coinvolgimento, valorizzazione e sussidiarietà». «Com’è possibile rilanciare la cultura - aggiunge Pagliari - senza far crescere allo stesso tempo quelle che l’assessore definisce come piccole realtà (da dimenticare, aggiungiamo noi) e che sono invece il vero grande patrimonio del nostro tessuto culturale? Associazioni, fondazioni, circoli culturali che chiedono di essere valorizzati e non penalizzati. Ci saremmo aspettati che, per elaborare un piano strategico pluriennale, l’amministrazione si mettesse veramente, e non solo davanti ai riflettori, all’ascolto delle tante realtà che “fanno cultura” a Parma, affinché questo piano risultasse modellato sui reali bisogni e le vere aspettative della città».

La replica di Sommi
Immediata la risposta dell'assessore Sommi. «L'intervento del consigliere Pagliari sul programma triennale della cultura - spiega l'assessore - non può che stupire perché sembra fondato su informazioni superficiali e approssimative. La prima delle obiezioni è relativa al presunto mancato coinvolgimento delle realtà locali. Come abbiamo detto, con la convocazione degli Stati Generali della cultura abbiamo avviato (avviato - è chiaro - non concluso) un'operazione capillare, che ha l'obiettivo di coinvolgere tutti gli operatori culturali della città. Abbiamo incontrato tutte le realtà locali agli Stati generali, attivando poi un percorso che è continuato negli ultimi mesi ed è destinato a proseguire nei prossimi: in questo percorso, abbiamo dato naturalmente la priorità a quegli enti che avevano problemi strutturali, con il coinvolgimento di personale dipendente, per poi continuare gli incontri con tutti gli altri. Quindi, l'ascolto c'è, eccome: e possiamo dire che, almeno con queste modalità, non ha precedenti nella storia della storia della nostra città». «Sottolineiamo tra l'altro che, a differenza di quanto sostiene Pagliari, il censimento delle associazioni - prosegue Sommi - è stato completato prima dell'inizio degli Stati generali. Quanto alle critiche specifiche sul Festival internazionale del jazz in programma per l'anno prossimo, Pagliari evidentemente non ha compreso che la manifestazione nasce proprio facendo tesoro delle positive esperienze maturate in città in questi anni, ma con l'obiettivo di ottenere finalmente un salto di qualità complessivo che ponga Parma al centro dei più importanti circuiti jazzistici internazionali. Va anche detto che questo festival non solo non esclude il sostegno concreto a quelle realtà che intendono continuare a operare sul nostro territorio ma vuole aiutarle a rendere più visibile la loro azione». «Infine - e questa appare davvero l'obiezione più singolare - la presunta assenza di iniziative nei quartieri. Pagliari dovrebbe sapere che mai come quest'estate i quartieri sono stati coinvolti con decine di appuntamenti che hanno riscosso un grande successo di pubblico: il cartellone e il successo di "Estate nei quartieri" lo dimostrano. E, allo stesso modo, abbiamo portato manifestazioni internazionali, come il Festival Verdi, in case di riposo, circoli e in altri luoghi sparsi in tutta la città, proprio perché abbiamo detto e ripetiamo che la cultura deve essere un patrimonio condiviso e fruibile da parte di tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Burioni ospite a Parma: "I danni da vaccini non esistono, sono fake news"

incontro

Burioni e i vaccini, pienone all'Università: "I danni non esistono, sono fake news" Video

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

politica

Pizzarotti bacchetta (ancora) il M5s: "Attivisti chiamati al voto quando fa più comodo Video

anteprima gazzetta

Pensioni, quota 100: a Parma (ora) sono 2.600 Video

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

inchiesta

Truffa sui diamanti, maxi sequestro. Tra i clienti raggirati Vasco Rossi e la Panicucci

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto