12°

24°

libro

Oltre mari e muri: nella terra delle donne e degli uomini integri

Dallo spettacolo di Camattini

Oltre mari e muri: nella terra delle donne e degli uomini integri
Ricevi gratis le news
0

Sei nato nel Nord o nel Sud del mondo? Qual è il tuo colore? La tua, è una società di diritti? La vita è spesso – o solo? – una questione di destino e di fortuna (o sfortuna) fin dal primo vagito. Ci sono neonati che vedono la luce e altri che per vederla dovranno aspettare anni. Se gli andrà bene. E allora, prima di quel vagito, non condividevamo una sorta di clandestinità?
Parte da qui l’impresa di Francesco Camattini, musicista e docente di Diritto, che con «La terra delle donne e degli uomini integri» ha riportato su carta il suo omonimo spettacolo teatrale andato in scena pochi mesi fa a Teatro Due e nato dall’esperienza laboratoriale con il gruppo di giovani attrici e attori del Centro Interculturale di Parma. Il gruppo ha lavorato sul tema delle migrazioni e della sue rappresentazioni nella contemporaneità, tentando di rispondere a una domanda fondamentale: «Un giorno, i migranti saranno considerati degli eroi come Ulisse oppure le loro vicende verranno definitivamente rimosse?». Un ulteriore contributo lo danno la sociologa Vincenza Pellegrino e la psicoterapeuta Sara Fallini, che nella prefazione stimolano a conoscere il testo che seguirà approfondendo alcuni suoi canti. Oggi Itaca si chiama Lampedusa, o qualsiasi altra terra di approdo e di confine; e il nostro Omero è Francesco, che assieme al regista Vincenzo Picone racconta una storia che sembra ambientata nel 3001, mille anni dopo un’altra Odissea. Ma che penetra nella nostra quotidianità con straordinaria potenza narrativa, con una prosa ad alta concentrazione. Una drammaturgia teatrale in 130 pagine da leggere senza distrazioni, come in un solo atto, liberamente ispirata alla vita di Thomas Sankara, il presidente del Burkina Faso assassinato a 37 anni il 15 ottobre 1987.
Il Regno degli Esperti si contrappone al Regno delle Due Scimmie. E’ una storia d’amore tra due ragazzi, Maia e Khalil, divisi da muri invalicabili a causa della nostra pochezza, della stupidità e dell’egoismo. Però c’è la speranza che tiene a galla, perché anche gli Esperti non sono tutti uguali e ogni tanto ce n’è qualcuno meno codardo che si ribella alla prepotenza e alla vigliaccheria. E’ grazie a questi, grazie a noi, se si riusciranno ad abbattere i muri che separano le civiltà. Perché la storia è fatta di biografie, di nomi e cognomi che rifiutano la superficialità e che al fuggire preferiscono il dialogo e la conoscenza dell’altro. Il teatro di Camattini, ora e qui ricondotto a libro, svolge il ruolo vitale di dare un’identità a tutti, dare voce a chi non ce l’ha, perché è solo attraverso l’informazione e il sapere che si esce dai luoghi comuni e si condivide il diritto di stare al mondo, assieme. «Gli esperti sono ciechi che guidano altri ciechi»: il lettore/spettatore è messo all’angolo, percosso ben più che dai pugni di un pugile. La forza di questa drammaturgia ci fa vivere, quasi fisicamente, la disperazione, l’essere spogliati anche di un'anima, l’annegamento. Schiaffi che arrivano a noi come quelle onde contro i barconi nel Mediterraneo. Sveglia (!), coraggio (!), ci chiedono di rimboccarci le maniche gli studenti del Centro Interculturale saliti sul palco per raccontare questa storia. Sono Anyi, Kelvin, Samar, Adriano, Simone, Soumaya, Giulia, Hind, Aymen, Anxhela, Irene, Marianna, Mihaela, Ana, Denis, Sirano. E’ questa l’impresa a cui siamo chiamati anche da loro, per dare colore allo spirito, liberandoci dalle catene che nemmeno ci accorgiamo di avere. Quella vulnerabilità che potrebbe essere sconfitta proprio grazie all’accoglienza.

La terra delle donne e degli uomini integri
di Francesco Camattini
Infinito edizioni, pag. 130, euro 12,00. Anche e-book

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti