10°

24°

Arte

Effetto terra: il mondo in uno scatto

Rassegna a Fotografia Europea a Reggio Emilia. Gli autori parmigiani al festival interpretano il teatro della vita

Effetto terra: il mondo in uno scatto

Rassegna Fotografia Europea

Ricevi gratis le news
0

Offre stimoli diversi la serie di mostre che, nell’ambito di “Fotografia Europea”, trova luogo opportuno ad alcune esperienze parmigiane, o anche solo tangenzialmente parmigiane.
Da quella curata dal critico Stefania Provinciali, che raccoglie le foto di Linda Vukaj e Tea Giobbio sotto il titolo di “Terre Parallele”, mostra ospite del Circolo degli Artisti di Reggio Emilia (Palazzo Dossetti, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, fino al 13 giugno). Linda rivisita situazioni alla Corbijn, il mitico autore delle foto di copertina dell’album “The Joshua tree” degli U2, con personaggi che si stagliano di spalle o di profilo su sfondi desertici in assenza di colore. Sono immagini dal carattere simbolico, che alludono ad un originario rapporto uomo-Natura. Ma non si tratta di un Eden, più o meno nostalgico. È come se fosse un time-out, un summit tra uomo e natura, per un ultimo confronto prima della catastrofe ambientale del pianeta. Tea, invece, espone alberi simbolici sui cui rami il cucciolo d’un gigante ha posto la sua spensierata “casa sull’albero”, mito dell’infanzia. È il desiderio d’una simbiosi uomo-natura, un senso da ritrovare in questa civiltà che pecca di ubris contro il creato e gli dei. Proseguono proposte feconde, penso ad esempio alla la ricerca di Milla Mariani (atelier Due Gobbi Tre, via dei Due Gobbi, fino al 1 luglio), volta ad indagare tracce umane nel paesaggio urbano inserito nel divenire spaziotemporale. Riccardo Nencini, dal canto suo, alla Magnani Rocca (fino al 21 giugno), con le proprie scritture di luce còlte nella vegetazione libera, aiuta la natura a rivelare le sue interconnessioni; biologiche, certo, ma lo fa con un candore quasi da druido. Matteo Mezzadri costruisce il suo «External Landscape» a cura di Chiara Iemmi, negli spazi di Mirabilia Art Gallery (fino al 26 giugno): due principi in lotta perpetua, naturale ed artificiale, si spartiscono i domini. «Color’s Light» raccoglie un diverso racconto: un gruppo di artisti colornesi, invece di crogiolarsi nella denuncia del degrado, indagano, a cura di Paolo Barbaro, nella sede della Bonifica centrale, in via Garibaldi, (fino al 29) le opere e i giorni degli uomini di buona volontà: le bonifiche, i cantieri agrari, per una “Terra costruita”. A cura di Ruben Quiroga Cerdat su progetto di Fogg (Spazio West Limited Plus fino al 31) abbiamo sia i nudi femminili che Aristos Triantafillou ritrae su un terrazzo del centro parmigiano, luogo specifico che diventa tuttavia spazio metafisico a metà “Tra cielo e terra”, sia le foto cubane di Mattia Frigeri e Clara Cobas (Spazio Labart fino ad oggi). “Pertuttitime”, infine, nei locali annessi al Museo Diocesano di Reggio Emilia, (fino al 6 giugno)  ma a cura della Parrocchia del Corpus Domini di Parma, a cura di Vincenzo Fornari e Daniele Zanoni, ragiona invece sul cibo, simbolo del rapporto tra la Terra e l’Uomo, per una solidale ricetta morale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno