16°

28°

Arte-Cultura

Letti per voi - Il grande divorzio

Letti per voi - Il grande divorzio
Ricevi gratis le news
0

di Elisa Piccinini

Il nome di C. S. Lewis è arrivato di recente all’attenzione del grande pubblico grazie alla trasposizione cinematografica di uno dei capitoli che compongono «Le cronache di Narnia». Meno noto dell’amico Tolkien, Lewis fu professore a Cambridge per gli ultimi dieci anni della sua vita e caricò molti dei suoi scritti (in particolare ci riferiamo a quelli composti dopo la sua conversione al cristianesimo, nel '29) di un plusvalore allegorico, che ne fa parabole da interpretare in chiave cristologica. Le stesse «Cronache di Narnia» sono un eccellente esempio di questa multiplanarità testuale. Di lettura palesemente meno immediata e certo meno svagata rispetto alle «Cronache» è un volume uscito da qualche tempo con la casa editrice Jaca Book: si tratta de «Il grande divorzio. Un sogno». Il testo si presta a comporre una sorta di trittico ideale con «Le lettere di Berlicche» e il forse meno noto «Il brindisi di Berlicche». Occorrono però alcuni distinguo: in effetti era il gustoso humour inglese a permeare le pagine delle «Lettere» di quel Berlicche, diavolo in procinto di andare in pensione, che scrive al giovane Malacoda, ancora inesperto nell’arte della tentazione, per iniziarlo ai segreti della professione. «Il grande divorzio», invece, si configura come ipotesi onirica sull'essenza del Paradiso. Nel romanzo si respira un’atmosfera diafana, sospesa, profondamente problematica e meditativa. Scritto per esplicito riferimento dello stesso Lewis come risposta ideale a «Il matrimonio del Cielo e dell’Inferno» di Blake, «Il grande divorzio», che pure non rinnega Milton e gli echi del suo «Paradise Lost», si presenta di fatto come una meditazione sulle infinite, ramificate possibilità del libero arbitrio dell’uomo. Scrive Lewis: «l'esistenza non assomiglia a un fiume ma a un albero. Essa non muove verso l’unità, anzi ne è ben lungi, e le creature crescendo si discostano dalla perfezione». Ma, soprattutto, Lewis ragiona sulla contiguità delle strade che portano al male e al bene e sul significato e il valore della ricerca di quest’ultimo: «io sono certo che ogni uomo che conquisti il Paradiso constaterà che ciò che ha abbandonato non è stato perduto, perché l’essenza di tutto quanto era in realtà la ricerca, anche in mezzo ai desideri più depravati, aldilà di ogni aspettativa, in attesa per lui di trovarsi nelle ''Celesti Dimore''».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"