17°

28°

Arte-Cultura

«L'onorata società»: un Paese dominato da caste e baronie

Ricevi gratis le news
0

di Roberto Longoni

Altro che lavoro, altro che libertà: l'Italia è una repubblica fondata sull'onore. No, non quello virtuoso, di chi dà il meglio di sé, rispettoso del prossimo e della legge. Roba che sa di naftalina, questa. No, un altro onore, ben più concreto è il motore immobile dell'immobile Belpaese. Un tempo se ne parlava a proposito di lupare e sarcofagi di cemento. Ora, senza arrivare a tanto, si scopre che è quell'appartenenza che fa stare fuori o dentro, in un'Italia (lei sì, questo è l'effetto)  sempre più emarginata nel club delle nazioni avanzate.
C'è la piovra e c'è il pantano: la mafia e le mafie, gli  sprechi e le parentele d'interessi che riempiono di cancrene lo Stivale. 
E' impietoso come la diagnosi a un paziente terminale (o quasi) «L'onorata società» di Carmelo Abbate e Sandro Mangiaterra. Prognosi  «riservata», d'accordo, ma da divulgare: specie perché a pagarne le conseguenze siamo tutti noi. O almeno  chi non appartiene alle caste e alle baronie dell'«”Italia che lavora”, dal commercio alla sanità, dai trasporti alle professioni».
«E' l'Italia con gli occhi puntati all'indietro, rivolti al passato invece che avanti, verso la modernizzazione, la competizione globale, la società aperta» quella di cui parlano Abbate, caposervizio di Attualità a Panorama, e Mangiaterra, editorialista per il gruppo l'Espresso. Nelle 300 pagine del volume fanno nomi e  cognomi di chi blocca il Paese; perché questa sarà pure una terra di «bamboccioni» che non lasciano la casa, ma è soprattutto di nonni incollati alla poltrona. Dai vertici dello Stato al mondo del lavoro. Oltre la metà degli imprenditori è over 60, come il 63 per cento dei liberi professionisti, il 50 per cento dei docenti universitari e il 44 per cento dei banchieri e dei big della finanza. Un paese ingrigito che sdegna il rosa: solo il 13 per cento dei dirigenti è donna. Una repubblica demeritocratica che paga con il 7,5 per cento del pil (tra i 1.080 e i 2.671 euro a testa all'anno) il «lusso» di snobbare il valore dei figli migliori. 
E che non crede nel futuro: nel settore ricerca e innovazione investiamo l'1,1 per cento del pil, contro il 2,1 della Francia e il 2,5 della Germania. La fuga dei cervelli è la diretta conseguenza.
 Italia incapace di spezzare le catene dei privilegi varando una vera campagna di liberalizzazioni. 
Altra anomalia è quella  degli incarichi moltiplicati, come conferma la classifica dei pluriconsiglieri d'amministrazione elaborata dalla Banca d'Italia e dalle università di Cambridge e Federico II di Napoli: 75 nomi che collegano tra loro il 76 per cento delle società quotate nella Borsa italiana. Da Franzo Grande Stevens, con 63 incarichi, a Lucio Rondelli (23).
    Ce n'è per tutti i fronti. E i trasporti non fanno eccezione: in terra, mare e aria. Nulla di sorprendente, quando uno tra i tecnici più qualificati dell'Anas spiega che «le strade dissestate, piene di buche e male illuminate si rivelano le più sicure perché inducono coloro che sono alla guida a essere più attenti». Si va spesso a un binario solo (a volte risalente alle ferrovie pontificie, come ha ricordato Vittorio Merloni, a proposito della linea che serve la sua Fabriano). 
Ma la differenza tra noi e gli altri Paesi europei non riguarda la quantità di denaro investito, quanto il modo. «La mano destra non sa quello che fa la sinistra» scrivono gli autori. Intanto, i piedi si sgambettano.  
L'onorata società
Piemme, pag. 299, 17,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design