10°

28°

Arte-Cultura

Ritrovati i resti dei figli dello Zar Nicola II

Ritrovati i resti dei figli dello Zar Nicola II
Ricevi gratis le news
0

Sono stati identificati grazie a un esame del Dna, a Mosca, i resti del figlio e di una delle quattro figlie dell’ultimo zar di Russia, Nicola II. I frammenti di ossa e i resti umani - sui quali sono evidenti le tracce di una morte violenta - erano stati scoperti nel luglio dell'anno scorso vicino a Ekaterinburg, dove la famiglia imperiale fu massacrata nella notte tra il 16 e il 17 luglio 1918 su ordine dei bolscevichi.

I risultati degli esami genetici sono stati resi noti a 90 anni esatti dall’eccidio e sono stati ottenuti grazie alle perizie realizzate in Russia all’Istituto per la genetica Vavilov, negli Stati Uniti (in un laboratorio del Pentagono) e a Innsbruck, in Austria. Da ieri sono cominciati a affluire a Ekaterinburg centinaia di nostalgici per celebrare i 90 anni della morte dello zar Nicola II.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI