-2°

Scuderie del Quirinale

Da Parma a Roma, due geni a confronto

Correggio e Parmigianino protagonisti della mostra che aprirà a metà marzo: una grande rassegna dedicata alla straordinaria stagione della nostra arte della prima metà del Cinquecento

Da Parma a Roma, due geni a confronto

Parmigianino, «Conversione di Saulo» e (a destra) Correggio, «Venere e Amore spiati da un satiro»

Ricevi gratis le news
0
 

Roma celebrerà in primavera Correggio e Parmigiano. I due geni della pittura cinquecentesca, protagonisti della irripetibile stagione artistica italiana che non si limitò al triangolo Roma-Firenze-Venezia, ma che ha visto anche Parma come raffinata «città capitale» capace di produrre arte di straordinario valore, saranno al centro della grande mostra «Correggio e Parmigianino. Arte a Parma nel Cinquecento» alle Scuderie del Quirinale da metà marzo fino al 30 giugno (www.scuderiequirinale.it). Il curatore è David Ekserdjian, riconosciuto esperto del periodo e dei due pittori (insegna all’università di Leicester) che ha dedicato gli ultimi trentacinque anni allo studio della Scuola di Parma producendo numerose pubblicazioni di pregio, tra cui le monografie su Correggio (1997) e Parmigianino (2006), ampiamente riconosciute come importanti contributi allo studio dell'arte italiana del cinquecento. Ekserdjian, per la mostra alle Scuderie del Quirinale ha scelto i principali capolavori di Correggio (1489-1534) dedicati alla religiosità e alla mitologia e lo stesso ha fatto col Parmigianino (1503-1540), che mostrerà la sua identità di spettacolare ritrattista. Accanto ai due grandi artisti che hanno lasciato profonde tracce della loro arte e del loro talento a Parma, la mostra presenterà opere di altri quattro autori meno famosi ma comunque pronti a tradurre in grande arte, con autonomia, gli insegnamenti dei due maestri. Oltre ai due grandi (Correggio e Parmigianino) l'esposizione presenterà infatti anche dipinti e disegni di quattro artisti della cosiddetta Scuola di Parma – Michelangelo Anselmi, Francesco Maria Rondani, Girolamo Mazzola Bedoli e Giorgio Gandini del Grano – a dimostrazione del fatto che uno degli effetti più notevoli della presenza a Parma di Correggio e Parmigianino fu proprio l'emergere di una cerchia di allievi e discepoli. In questa sezione saranno presentate anche numerose opere poco note: alcune praticamente inaccessibili perché conservate in collezioni private, altre inedite. Una mostra, dunque, che presenterà al pubblico delle Scuderie del Quirinale la straordinaria stagione dell'arte parmense della prima metà del cinquecento. Questo periodo d'oro si deve in sostanza ai suoi protagonisti indiscussi, Correggio (1489-1534) e Parmigianino (1503-1540). Del primo - che si recò a Parma all'apice della carriera e vi rimase per il resto della sua vita - saranno presentati non solo una selezione di capolavori che mostrano la carica emotiva e la gamma di sentimenti espressi dal Correggio pittore di immagini religiose, ma anche le sue opere di soggetto mitologico, che ebbero un'enorme influenza sugli artisti successivi. Del secondo, il Parmigianino, la cui carriera lo vide attivo a Roma e a Bologna, saranno esposte, come detto, non solo le opere di soggetto religioso e mitologico, ma l'accento sarà posto anche sugli spettacolari risultati ottenuti nel ritratto. Inoltre un'accurata selezione metterà in evidenza l'approccio radicalmente diverso dei due maestri alla pratica del disegno: quella sostanzialmente funzionale di Correggio sarà accostata alla produzione incomparabilmente più ricca e varia di Parmigianino, mosso da un bisogno quasi ossessivo di disegnare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Borse: ecco tulle le incognite del 2019. Dalla Brexit allo Spread

MERCATI

Borse: ecco tulle le incognite del 2019. Dalla Brexit allo Spread

Lealtrenotizie

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

METEO

Nevica a Parma. Il sindaco Pizzarotti: "Spargisale già in azione, scuole aperte"

meteo

La neve sceglie di debuttare in Alta Valtaro e Valceno. Notte a -7  Foto

GENOVA

Due gol in tre minuti, la Sampdoria batte il Parma 2-0 sotto la pioggia Risultati e classifica

Il Parma resta a 21 punti, la Samp sale a 23

7commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Tre finti finanzieri derubano una donna Video

Le principali notizie della Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni di Claudio Rinaldi, vicedirettore

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

1commento

12Tg Parma

Genova: il Parma Club Collecchio porta un mazzo di fiori al ponte Morandi Video

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

12 tg parma

Via Montanara, accoltella alla mano un ambulante: arrestato Video

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

1commento

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

FIDENZA

Elezioni: Daniele Aiello è il primo candidato sindaco

Ex assessore con Cantini, scende in campo: "Ho acquisito esperienza"

1commento

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

4commenti

12 tg parma

Incendio a Sorbolo: capannone in fiamme, danni ingenti Video

TRASFERTA

Sampdoria-Parma, il commento di D'Aversa "La Sampdoria è stata superiore. Ora pensiamo al Bologna" Video

ATTENTATO

I colleghi parmigiani del giornalista ucciso: «Antonio, uno di noi»

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

2commenti

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Pullman da Genova si schianta vicino a Zurigo: muore una 37enne italiana, 44 feriti. A bordo c'erano 13 italiani

a Piacenza

Travolti da un'auto che piomba sul bar: un morto. La conducente rischia il linciaggio

SPORT

CALCIO

La Sampdoria ha giocato di più e meglio del Parma: il video-commento di Grossi

1commento

GAZZAREPORTER

"Tutti ammucchiati sulle scale allo stadio di Genova": la foto-protesta di un lettore

SOCIETA'

NEW YORK

Trovato morto Colin Kroll, fondatore di app come Vine e HQ Trivia: aveva 34 anni

archeologia

Egitto, scoperta tomba di 4.400 anni fa. Ed è «eccezionalmente ben conservata» Foto

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

motori

Emissioni di CO2: nel 2021 solo 5 Gruppi saranno in regola