17°

28°

libri

Pescare in un mare di saggezza

Pescare in un mare di saggezza
Ricevi gratis le news
0
 

Le pagine de «Il Libro aperto degli aforismi» a cura di Fausto Capelli, avvocato e professore di diritto dell’Unione europea, Collegio europeo/Università di Parma, sorprendono  per il ricco e variegato spartito di scritti che con  giochi di parole aiutano a comprendere le varie sfaccettature della realtà e ad affrontarle con il giusto dubbio: «Chi più sa più dubita» (Enea Silvio Piccolomini/Pio II). Infatti, «un aforisma non coincide mai con la verità: o è una mezza verità o una verità e mezza», ci ha lasciato in eredità Karl Kraus. E ancora: «L’aforisma è tale quando provoca una crepa nelle nostre certezze. Oppure le ripara», riverbera Pier Luigi Leoni.

Dunque, battute argute quelle che ritmano il libro di Capelli e che invitano a porci domande, a ragionare su noi stessi attraverso l’esercizio filosofico sul «mestiere di vivere».

Tra le onde di questo «mare di saggezza»  l’aforisma diventa un  «messaggio in bottiglia» che galleggerà tra le correnti degli oceani della vita sino a raggiungere la terraferma. E lì qualcuno riprenderà a leggere gli stessi aforismi, ad ascoltarli mentre un altro li recita, a meravigliarsi, a riflettere e a trasmettere ad altri questo fascino senza tempo. Il professor Capelli, che per decenni si è dilettato alla raccolta di aforismi di vari autori, di diverse epoche e provenienze, si è fatto portatore di questo acuto genere letterario. Come racconta lui stesso nell’introduzione, «l’abitudine, risalente ai tempi del liceo, di annotare le frasi che mi colpivano quando leggevo o quando ascoltavo qualcuno parlare, mi ha spinto a dotarmi di appositi quaderni sui quali ero solito trascrivere le frasi e le citazioni che mi sembravano più interessanti e degne di attenzione».

Questa passione si è trasformata nel corso degli anni in una «irresistibile mania» che ha trovato un suo spazio negli interstizi dell’attività accademica e professionale fino al  dubbio dei dubbi: «E adesso cosa ne faccio?».

Al rischio di abbandonare questo «tesoro di parole» in un cassetto, Capelli ha preferito affrontare un lavoro molto impegnativo ma sicuramente illuminato dalle parole e dagli esempi degli autori che lo hanno accompagnato in questi anni di dedizione agli aforismi. «Le decisioni migliori e più sagge non derivano dalla ragione, ma da una visionaria e lungimirante follia», ha tramandato Erasmo da Rotterdam.

Così tre anni fa il professor Capelli ha iniziato a mettere ordine tra i tantissimi aforismi glossati, suddividendoli per tematiche: dalla A di abito alla Z di zelo, passando dalla F di felicità alla P di potere, dalla I di ipocrisia alla V di verità. Per comporre un particolarissimo puzzle aggiungendo alle voci principali quelle complementari, riportando non solo aforismi ma anche  aneddoti, proverbi, motti di spirito e brani di letteratura (prosa e poesia) riferibili alla tematica individuata. Il tutto condito dalla citazione della fonte e dell’autore.  

Risultato è «Il libro aperto degli aforismi»  che conduce in un’inesplorata foresta in cui convivono oltre 3 mila aforismi e un sottobosco ricco di più di  500 tra aneddoti e brani vari. Un patrimonio culturale da tutelare.

Il professor Capelli, coadiuvato dallo staff del suo studio legale, si è messo dalla parte del lettore: gli indici posti al termine della Raccolta sono in grado di agevolare qualsiasi tipo di ricerca, per autore e per tematica.

Ma il lavoro non è finito. Infatti, Capelli precisa che il suo è un libro davvero  «aperto» che attende di essere ulteriormente arricchito da contributi di tutti i lettori che vogliano  prendere parte alla redazione di questo   «dizionario-enciclopedia» dell’esistenza. Un «libro aperto» che potrà trovare uno sviluppo in formato E-Book.

«Un buon aforisma deve sciogliersi sulla lingua come una caramella», chiosa Robert Musil. Ed è questa caramella, arcobaleno anche nel gusto, che Capelli ci offre con «Il libro aperto degli aforismi». Ovvero: «Lampi di ironia e gocce di umorismo su un mare di saggezza illuminato dalla cultura europea».

Infatti, questo volume rientra nella collana «Per l’Europa e per la cultura europea», promossa dalla Fondazione Collegio Europeo di Parma e dalla Fondazione Rubbettino di Cosenza. Il professor Fausto Capelli, autore di numerose pubblicazioni giuridiche e membro di importanti Comitati scientifici-istituzionali, ha deciso di destinare i proventi derivanti dalla vendita di questo libro  ad un conto controllato dalla  Banca Etica per sostenere  iniziative a favore della tutela dei beni culturali, della protezione dell’ambiente e dell’assistenza sanitaria.

Il libro aperto degli aforismi a cura di Fausto Capelli - Rubbettino Editore Pag. 405, euro 19,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design