20°

Arte in Italia

Le grandi mostre di Capodanno

Le grandi  mostre   di Capodanno
Ricevi gratis le news
0

Come per le feste natalizie, anche nel weekend di Capodanno quasi tutte le grandi mostre attualmente in svolgimento in Italia rimarranno aperte. Da Giotto a Matisse a Balthus, gli appassionati avranno la possibilità di ammirare capolavori provenienti dalla collezioni pubbliche e private di tutto il mondo, in alcuni casi dovendo rispettare un orario ridotto. Ma, come nel caso degli Impressionisti a Genova, con ingressi consentiti fino all’una di notte, per brindare con l’arte al nuovo anno.
GENOVA - La grande mostra di Palazzo Ducale aperta fino a notte fonda. La rassegna ha ha portato in Italia gli straordinari capolavori del Detroit Institute Museum. «Dagli Impressionisti a Picasso» consente oggi infatti l’ingresso dalle 9.30 all’una di notte (ma la mostra sarà visitabile fino alle due) e, proprio nelle strutture del centro espositivo genovese, si potrà partecipare anche al cenone e al brindisi all’anno nuovo. La visita alla rassegna, che allestisce 52 opere capitali realizzate da maestri celebrati quali Monet, Renoir, Degas, Cezanne, Van Gogh, Gauguin, Matisse, Modigliani e Picasso (presente con ben sei tele), potrà essere compiuta sia prima che dopo la cena. A Capodanno, invece, l’orario sarà dalle 9.30 alle 21.
MILANO - Anche grazie all’onda lunga di Expo 2015, numerose rassegne di indiscusso richiamo, ancora allestite nelle sedi espositive milanesi, resteranno aperte per le festività di Capodanno. A Palazzo Reale si potranno infatti visitare la bellissima «Giotto e l’Italia», in cui sono riuniti per la prima volta rarissimi capolavori provenienti da tutto il mondo, «Da Raffaello a Schiele», con opere straordinarie del genio urbinate, Tintoretto, Durer, Velasquez, Rubens, Goya, Canaletto, Manet, Cezanne, Gauguin custodite al Museo di Belle Arti di Budapest, nonché «Mito e Natura» dall’antica Grecia a Pompei. Gli orari di ingresso alla famosa sede espositiva saranno i seguenti: oggi dalle 9.30 alle 14.30, mentre il primo gennaio dalle 14.30 alle 18.30. Porte aperte anche a Palazzo Marino, dove si potranno ammirare la collezione di opere del Municipio del Comune di Milano nella Sala Alessi, e L’Adorazione dei pastori di Rubens, proveniente dalla Pinacoteca Civica di Fermo, che anticipa l’attesa mostra dedicata al pittore fiammingo prevista nel 2016 a Palazzo Reale. Ecco gli orari: oggi 9.30-18 e il primo giorno dell’anno dalle 9.30 alle ore 20.00.
ROMA - Ormai tradizione consolidata, anche nella capitale resteranno aperte le mostre di maggior richiamo, quelle di livello internazionale allestite nelle sedi espositive più prestigiose. Per ammirare i capolavori di Balthus, il grande artista francese che fu direttore dell’Accademia di Francia a Villa Medici, riuniti alle Scuderie del Quirinale nell’ultimo giorno dell’anno si dovrà rispettare l’orario d’ingresso ridotto, dalle 10 alle 15, mentre domani l’apertura sarà dalle 16 alle 22.30. Stessi orari per Palazzo delle Esposizioni, dove sono allestite due bellissime rassegne, «Impressionisti e Moderni», con opere strepitose della Phillips Collection di Washington e «Una dolce vita? Dal Liberty al design italiano. 1900-1940», curata dal Museo d’Orsay. Sempre dal museo parigino provengono i capolavori della mostra «Impressionisti Tête à tête», che si potrà visitare al Complesso del Vittoriano oggi dalle 9.30 alle 15.30 e domani dalle 15.30 alle 20.30. Il Chiostro del Bramante, infine, che con un’importante esposizione fa scoprire le suggestioni di James Tissot, sarà aperto per San Silvestro dalle 10 alle 18 e per Capodanno dalle 12 alle 21.
FIRENZE - A Palazzo Strozzi, la grande rassegna «Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana», dedicata alla riflessione sul rapporto tra arte e sacro da metà ‘800 a metà ‘900, rispetterà anche per queste festività l’orario normale: dalle 10 alle 20 in tutti e tre i giorni del weekend di Capodanno. Alla Galleria dell’Accademia c’è una vera primizia, appena inaugurata: «Carlo Portelli. Pittore eccentrico tra Rosso fiorentino e Vasari» con 50 opere del pittore cinquecentesco, che rimarrà chiusa il primo gennaio. Ma oggi si potrà entrare dalle 8.15 alle 18.50.
TORINO - E’ forse la rassegna di maggior richiamo del momento, con file record per entrare, quella che alla Galleria d’Arte Moderna presenta una straordinaria selezione del Museo d’Orsay in cui, attraverso 40 opere capitali, si racconta il genio impressionista di Claude Monet. Gli orari della Gam saranno i seguenti: oggi dalle 10 alle 14 e domani dalle 14 alle 19.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel