18°

28°

Arte-Cultura

Materia, colore, conoscenza

Materia, colore, conoscenza
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

Si riconferma pittore della materia, Roberto Peroncini, nella mostra che da domani fino a mercoledì, sarà visibile nella Sala delle Cariatidi del Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore. Un percorso che mette a confronto alcune grandi opere degli inizi, esposte esclusivamente nella grande rassegna di Palazzo Te a Mantova degli anni Novanta, ed un gruppo di inediti recenti. Un confronto aperto che testimonia il cammino dell’ultimo ventennio e quell'adesione sincera alla ricerca cromatica ed alla composizione materica, dentro e fuori le trame di una memoria figurativa. «Luce nel buio» è il titolo allusivo di questa nuova proposta espositiva dove le opere mantovane sottolineano quell'ormai lontano momento in cui i connotati grafici della «scrittura» avevano caratterizzato l’incidere e l’incidenza della ricerca.
Oggi le scelte cromatiche si sono fatte più decise, forti di un sottile scavare nelle potenzialità della materia stessa, di un contrasto formale e visivo in cui il colore ed i suoi opposti paiono delineare lo scandire del tempo. L’operare rimane lo stesso di sempre, forte di un indagare con lentezza e per strati, di lavorare utilizzando tecniche diverse, materiali che sono resti della nostra cultura, legni vecchi e sabbia, frammenti di ogni genere e colori non tradizionali. Dietro le reminiscenze di una storia pittorica che ha attraversato il Novecento, i richiami ai grandi protagonisti quali Burri, Tapis, Rothko che si possono osservare alla base delle opere e che esercitano inevitabilmente un forte impatto emotivo ma anche e soprattutto evidenziano il debito dell’arte figurativa contemporanea verso una storia su cui poggiano le nostre radici culturali ed artistiche. Già in passato il «fare» di Roberto Peroncini aveva permesso di sottolineare anche importanti richiami a quella pittura materica padana che ha avuto in Carlo Mattioli un grande protagonista.  Per Peroncini  una forma, una figura, una trama segnica o cromatica non deve necessariamente affiorare, basta il fascino della stratificazione del tempo per costruire lo spazio della durata, l’ambiguità sublime dell’immagine. Già lo aveva sottolineato Arturo Carlo Quintavalle nella presentazione alla grande antologica di Sala Baganza, nelle sale della Rocca, nel 2006, mettendo in luce quella concreta indagine proseguita dall’autore.
Oggi non rimane che osservare con attenzione le origini nei grandi quadri esposti a Mantova: opere di solida ricerca seppur ancora di giovane irruenza ma capaci di delineare le potenzialità future dell’artista.  Qui, il segno si fa lettura, si fa parola visiva, si fa interprete di una materia monocromatica.
A fronte le opere recenti guardano ai valori della luce, al suo ergere ed emergere dal quadro, anche se una sorta di progressivo racconto visivo si fa strada negli accenti più formali e meno dediti all’assoluto materico. Un gioioso richiamo ad una tavolozza più ricca si fa strada in alcune delle recentissime composizioni, delineando nuovi spazi di indagine in cui la memoria pare aprirsi al presente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design