20°

Arte-Cultura

«Il Dop, un dizionario per prenderci cura della nostra lingua»

Ricevi gratis le news
0
Càpita a tutti, qualche volta, d’aver dei dubbi su come si scrive, o su come si pronuncia, una parola, italiana o straniera. Per risolverli, il testo di riferimento è sempre stato l’autorevole Dizionario d’ortografia e di pronunzia, in sigla Dop, che ora la Rai-Eri ripropone in quella che definire una nuova edizione è forse un po’ riduttivo: basti dire che, rispetto all’ultima edizione, del 1981 (la prima è del 1969), il contenuto è grosso modo triplicato. La Rai, che ha presentato il nuovo Dop nei giorni scorsi al Salone del Libro di Torino, attribuisce una particolare importanza a questa pubblicazione, considerandola il proprio contributo editoriale alla celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
Nel 1969 gli autori furono tre dei maggiori linguisti italiani: Bruno Migliorini, Carlo Tagliavini e Piero Fiorelli. La nuova edizione cartacea – a cui si affianca già da tempo il sito www.dizionario.rai.it, consultabile gratuitamente in Rete da chiunque – è il frutto del lavoro più che decennale dello stesso Fiorelli e del linguista parmigiano Tommaso Francesco Borri.
Contiene,  racconta Borri, circa 140.000 voci, divise in tre volumi, i primi due dedicati alle voci italiane, il terzo, in preparazione, sulle voci straniere. E ci sono anche 7.000 frasi d’esempio, prese dall’uso comune o da scrittori di tutti i secoli della nostra letteratura, e un’introduzione ricchissima (che comprende, fra molte altre cose, le principali regole di pronuncia dell’italiano e d’una sessantina di lingue straniere e un’antologia scritta e trascritta con ottanta passi d’autore). Di tutto, parole, frasi, passi, il dizionario indica la pronuncia – con un sistema di trascrizione fonetica rigoroso ma al tempo stesso molto semplice, studiato apposta per il pubblico italiano –, l’ortografia e molto altro. Nel sito,  aggiornato, è possibile anche ascoltare la lettura ad alta voce di tutte quelle pronunce che il libro (e il sito stesso) offre.
Borri, a chi si rivolge il Dop?
Un po’ a tutti, direi. Si rivolge, certo, agli attori, ai doppiatori, ai giornalisti, ai tipografi, ai correttori di bozze, ai professionisti in genere del microfono e della carta stampata. E si rivolge anche al mondo della scuola, insegnanti e studenti. Ma tutti quelli che parlano l’italiano e lo scrivono potranno consultare utilmente il Dop, e lo potranno anche leggere con piacere. Ci sono milioni di notizie di tutti i tipi, e ci siamo sforzati di dir tutto con rigore, ma anche con semplicità e un po’ di garbo, tenendoci lontani da quel tecnicismo arido che caratterizza a volte gli studi linguistici.  
Qual è lo stato di salute della lingua italiana parlata?
Non troppo buono. Ma con buone possibilità di guarigione. A patto però di reagire, di essere un po’ meno inerti e sciatti. Abbiamo una responsabilità, come nazione, nei confronti della nostra lingua.
Quali sono gli elementi che la mettono più a rischio?
Secondo me due: l’accettazione indiscriminata di parole straniere e la pressione degli usi regionali. Le parole straniere non sono pericolose in sé stesse, cioè in quanto straniere (si sa che una lingua pura propriamente non esiste), ma se e in quanto non siano adattate alle strutture dell’italiano: perché allora, lo diceva già il Machiavelli, «disordinano» la nostra lingua. E i dialetti, ricchi di storia e continuatori anch’essi del latino, hanno pure i loro diritti; ma sovrapporre all’italiano strutture diverse dalle sue è, di nuovo, arbitrario e rischioso.
Insomma, lei è d’accordo con Nanni Moretti, che in Palombella rossa diceva che chi parla male pensa male?
Direi proprio di sì. E, continuando con le citazioni morettiane, aggiungerei un invito: prendiamoci cura della nostra lingua, non ci facciamo del male! 
Dop - Rai-Eri, 2 voll.,  95,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Marco Bellocchio

Marco Bellocchio

CINEMA

Cannes 2019: il traditore di Bellocchio in competizione

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

gossip

Meghan Markle avrebbe partorito il "Baby Sussex". L'annuncio a Pasqua

1commento

Waters a Madonna, rinuncia a Eurovision in Israele

musica

Waters a Madonna: "Rinuncia all'Eurovision in Israele"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Offerte di lavoro gelataio

LA BACHECA

Ecco 63 annunci per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Ventinovenne coltivava marijuana in casa, denunciato dai carabinieri

Fornovo

Ventinovenne coltivava marijuana in casa, denunciato dai carabinieri

SAN SECONDO

Concussione e stalking, sotto processo il sindaco e l'ex segretario

medesano

Un capriolo attraversa la strada: auto contro un muro

Due persone rimaste ferite ricoverate al Maggiore

salsomaggiore

Perseguita l'ex compagna: arrestato

L'uomo è ai domiciliari

Iniziativa benefica

Chef e aziende di "Parma Quality Restaurants" incantano 1.500 persone per aiutare S.Patrignano

san polo d'enza

Va a comprarle un panino, lei gli prende l'auto e va a rubargli in casa

1commento

12Tg Parma

Mobilità dolce: due novità per chi si muove in bicicletta - Video

FONTEVIVO

Investe un cane e fugge: multato

2commenti

12Tg Parma

Il Parma si prepara per il Milan - Il video

Dopo Notre-Dame

Sicurezza in Duomo: come ci si difende dal fuoco

1commento

Parma

La società investe sul centro sportivo

Passioni

I crociati? Pazzi per i videogames

Intervista

Jannacci canta Jannacci: «Così ricordo mio padre»

2commenti

Caro estinto

Cremazioni in aumento: crollano i ricavi di Ade spa

1commento

gatti

A Veterinaria è scattata l'operazione di microcippatura

Iniziativa gratuita avviata per incoraggiare all'uso dell'anagrafe degli animali da affezione

salute

Morbillo: a Parma segnalati 6 casi sospetti (tra i 22 e 29 anni) in corso di conferma - Cosa è come si cura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un passo importante per cittadini e aziende

IL VINO

Brunello di Montalcino Giodo 2013, tutto il buono del Sangiovese

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

tragedia

Bimbo di 2 anni morto a Frosinone: è stato strangolato dalla madre

lecco

Auto tampona ambulanza, morto il paziente trasportato

SPORT

Calciomercato

Karamoh al Parma? L'agente esce allo scoperto

Calciomercato

Roma, Sarri in pole position

SOCIETA'

La storia

Il giorno della finta laurea a Roma scappa per la vergogna: rintracciata a Firenze

Polizia

Migliaia di dosi di cocaina nascoste nei loculi del cimitero Verano a Roma

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco com'è il nuovo Mercedes GLS

MOTORI

Con la nuova Alfa Romeo Giulietta debutta U-Go, lo sharing tra privati